Market & Business

A Milano va in scena l’e-commerce: appuntamento con il Netcomm Forum

eCommerce NetcommForum

Gli scenari attuali e futuri dell’e-commerce in Italia, il mercato internazionale e la crosscanalità quale approccio strategico per il futuro. Sono questi i temi al centro dell’  NetcommForum nono appuntamento, promosso dal Consorzio Netcomm, dedicato al commercio elettronico e pensato per quanti vogliono approfondire ed ampliare le proprie conoscenze sull’intera filiera dello shopping online, previsto per domani a Milano. Nel corso della giornata, conferenze plenarie, presentazioni, tavole rotonde, focus, workshop e una ricca area espositiva accoglieranno più di 3.000 ospiti e consentiranno di acquisire gli ultimi dati di mercato sull’evoluzione della domanda e dell’offerta, le ricerche più recenti e le tendenze più importanti, messe a confronto con i principali operatori del settore italiani e internazionali.

Sarà il Presidente Roberto Liscia ad aprire i lavori, tratteggiando lo scenario del commercio elettronico nel nostro Paese e, a seguire, verranno presentati i risultati dell’Osservatorio B2C /Politecnico di Milano, con un approfondimento sui dati sull’offerta dei player online con il consuntivo 2013 e le previsioni 2014 dell’e-commerce b2c. Spazio anche anche le evidenze emerse dall'”Osservatorio Net Retail”, realizzata da con il supporto di Human Highway e con il contributo di Banzai, Postecom e QVC. Secondo la ricerca, in totale, nel 2013 l’ecommerce ha generato in Italia un volume d’affari vicino a 14 miliardi di euro, grazie a 16 milioni di eshopper. Il 65% dei beni venduti sono prodotti fisici, mentre per il restante 35% si tratta di servizi digitali con la netta preferenza dei biglietti di viaggio, cioè treno e aereo, con il 45,2% delle preferenze d’acquisto. Ad incentivare tale abitudine vi è il fatto che “I gestori del trasporto terrestre e aereo hanno un valida infrastruttura informatica di prenotazioni e vendite” commenta Roberto Liscia “Con vantaggi per i viaggiatori, grazie all’eliminazione dei biglietti cartacei a favore di documenti di viaggio digitali“. Il mobile, anche in Italia, è uno strumento di vendita che garantisce tassi di crescita incoraggianti. “aumentano al ritmo del 20% anno su anno— dice la ricerca — gli acquisti da dispositivi mobili”. Ogni 100 acquisti online, infatti, sette sono effettuati con il tablet e 6,8 con lo smartphone: sia sul sito del venditore, sia con specifiche app. In totale, è il 13,8%, contro il 4% del 2012 (di cui 2,7% con il tablet e l’1,3% con il cellulare). I rimanenti ordini continuano a essere eseguiti da casa e ufficio, ricorrendo al computer: che ancora oggi è lo strumento preferito per informarsi prima (anche sui social network) e ordinare dopo.

Nelle sessione plenarie previste dall’evento si parlerà di internazionalizzazione, mobile e crosscanalità, i trend più rilevanti del momento nell’ottica dell’e-commerce. Il mercato internazionale, infatti, conta più di 1 miliardo di acquirenti digitali con un valore prossimo ai 1.000 miliardi di euro e per le aziende italiane questo rappresenta un mercato di sbocco importante da perseguire con determinazione per valorizzare il Made in Italy e il mobile rappresenta oggi il “crocevia” di tecnologie innovative e di nuovi modelli di business. Senza dimenticare l’importanza di offrire un approccio integrato all’esperienza di acquisto dei clienti: se è vero che le tecnologie hanno messo il cliente al centro e le imprese devono servirlo nel modo, nei tempi e nei luoghi che ha scelto, l’integrazione dei canali fisici e digitali diventa sempre più organica e complementare per i retailer. Ma si tratta di una convergenza che sta generando una sfida e un cambiamento per i merchant e una nuova shopping experience per i consumatori.

Nella ricca giornata di incontri c’è spazio anche per l’ambito premio Netcomm eCommerce Forum Award 2014, dedicato all’eccellenza italiana nel commercio elettronico, giunto quest’anno alla terza edizione. Programma e dettagli dell’iniziativa sono disponibili qui.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Pingback: Netcomm: record del mobile commerce in Italia, +289% nel 2013 | Tech Economy

  2. Pingback: Come cresce l’ecommerce in Italia | 1on.it

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This