Market & Business

Marissa Mayer: Yahoo ha ancora molta strada da fare nel settore del mobile

Da quando Marissa Mayer ha iniziato a dirigere Yahoo, a luglio del 2012, le è apparso subito chiaro che l’azienda aveva bisogno di migliorare le sue offerte sul fronte del . Questo è quanto emerge da un recente intervento del Ceo della compagnia in occasione di un incontro pubblico. Durante la conferenza al TechCrunch Disrupt, infatti, la Mayer ha dichiarato che il è una questione davvero critica ed è certamente una delle più grandi occasioni mancate da quando sono qui“.

Il 2013 è stato l’anno in cui ha davvero iniziato ad investire nella telefonia mobile ed è questo il motivo, secondo la Mayer, per cui è “in ritardo” rispetto ad altri concorrenti. Da allora, infatti, ha fatto passi da gigante acquistando 36 startup per mobile, tra queste ci sono Tumblr, Flickr, Meteo e News Digest, senza però raggiungere risultati strabilianti, visto che l’accoglienza positiva della critica non ha garantito sufficienti riscontri da parte degli utenti.

Anche se la situazione è positiva e l’impegno crescente, considerato l’aumento delle persone che lavorano sui prodotti dedicati alla telefonia mobile, da 60 dipendenti di due anni fa ai 500 professionisti di oggi, l’amministratore delegato della compagnia ammette che “c’è ancora molto da fare” nel mobile, soprattutto se Yahoo vuole vedere una delle sue applicazioni tra le top 10. Come osserva il fondatore di TechCrunch, Michael Arrington, una app come Tumblr, fiore all’occhiello della compagnia, in questi anni non è riuscita nemmeno a raggiungere la top 100 nell’App Store.

Non stupisce quindi che nel corso dei prossimi due anni Yahoo assumerà designer di talento per le proprie app al fine di ottenere risultati soddisfacenti nel campo del mobile perché l’obiettivo, secondo la Mayer, rimane sempre quello di “costruire le migliori applicazioni mobile nel settore“.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This