Market & Business

Editoria: accordo Amazon e Giunti per un “nuovo modello di libreria”

Amazon e Giunti

digitale e tradizionale si uniscono per offrire una nuova esperienza di lettura agli utenti. Nasce così l’accordo tra  e che annunciano oggi un importante accordo di collaborazione, in esclusiva, per il lancio di un innovativo modello di libreria: entro la fine dell’estate, i clienti di al Punto potranno acquistare gli eReader Kindle in tutti i 170 punti vendita . Esperti librai, si legge in un comunicato, aiuteranno i lettori a trovare il libro più adatto ai loro gusti letterari, sia in formato fisico sia digitale, e i clienti potranno accedere a una vasta selezione di prodotti Amazon attraverso un nuovo negozio online dedicato.

L’accordo Giunti-Amazon rappresenta una pietra miliare e una opportunità strategica per sviluppare il mercato dei libri e la promozione della lettura in Italia, in ogni possibile formato”, spiega Martino Montanarini, CEO di Giunti. “L’ecosistema Kindle è molto apprezzato dai clienti di tutto il mondo; grazie a questo accordo, renderemo disponibile per i nostri clienti la più vasta selezione possibile di libri ed eBook oltre ad una grande innovazione digitale, aggiungendo il Kindle Store italiano e il negozio online Giunti alla tradizionale offerta di Giunti al Punto.” 

Nel corso dell’anno le librerie Giunti al Punto lanceranno, con il supporto di Amazon, un negozio online dove i clienti potranno accedere a una selezione di libri, DVD, CD e giocattoli disponibili su Amazon.it.  “Giunti, con la sua storia centenaria, e la sua catena di librerie tra le più conosciute e amate in Italia, continuano ad operare sulla via dell’innovazione a beneficio dei propri clienti”, afferma Jorrit Van der Meulen, Vice President, Amazon Kindle. “Amazon e Giunti condividono la stessa passione per il cliente e per la lettura. Con le sue 170 librerie, Giunti è il partner ideale per poter accompagnare i lettori italiani nella scoperta dei vantaggi offerti dalla lettura digitale.”

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This