Market & Business

Google acquista Adometry e rinforza il marketing analytics

Secondo il Wall Street Journal, ha acquistato Adometry, una società con sede in Texas, specializzata in ricerca e analisi sulla pubblicità online. La compagnia con questa mossa punta a condurre gli inserzionisti verso una maggiore consapevolezza dell’efficacia delle campagne pubblicitarie online, lavorando sul fronte dell’analisi del marketing.

Infatti Adometry nasce per aiutare imprese e piccole aziende a comprendere meglio l’influenza che hanno i differenti strumenti di marketing – attraverso l’on line, le attività off line e le email, solo per fare alcuni esempi – nelle esperienze di acquisto dei clienti. Questa conoscenza permette di misurare l’impatto del marketing e di distribuire  e allocare le risorse aziendali in modo più efficace e redditizio.

Adometry andrà a rinforzare il lavoro di Google Analytics Premium e di altri prodotti di casa Google e costituirà un punto di riferimento per la prevenzione delle frodi pubblicitarie. L’acquisizione della start up, infatti, è legata all’impegno di Adometry nella scoperta di traffico pubblicitario fasullo e si va ad aggiungere ad un altro recente acquisto di Google. La compagnia solo pochi mesi fa ha acquisito l’inglese Spider.io, un’altra giovane azienda specializzata contro le frodi.

I termini dell’accordo non sono stati resi noti ma i dirigenti di Google tengono a precisare che l’acquisizione non ha incontrato particolari ostacoli normativi. Da Mountain View assicurano che Adometry continuerà ad operare in modo indipendente, almeno per il prossimo futuro.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This