Market & Business

Yahoo scommette su contenuti video originali, sfida a Netflix?

marissa-mayer-7882_700x500

Sulla scia di colossi come e Amazon anche scommette sui contenuti e in particolare sulle produzioni video originali. L’amministratore delegato Marissa Mayer ha annunciato che la compagnia di Sunnyvale ha commissionato due serie originali – di stile e durata come quelle per la tv – che saranno trasmesse sui suoi portali e applicazioni. Annunciata anche una collaborazione con Live Nation per trasmettere in streaming su un concerto live Usa ogni giorno per un anno. , che ha circa 800 milioni di utenti al mese, ha da poco rinnovato il suo canale video, Screen, aggiungendo una nuova applicazione mobile e più contenuti.

La “virata” sui contenuti pone il colosso californiano in diretta competizione con altri giganti che si sono lanciati in questa arena. In testa c’è Netflix ma anche Amazon – che l’anno scorso fra acquisto di contenuti e produzioni originali ha investito un miliardo di dollari – e Microsoft, che ha da poco annunciato programmi originali da trasmettere in streaming sulla sua Xbox. Una sfida aperta insomma per i tradizionali produttori di contenuti destinati alla tv, come gli americani HBO o AMC.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This