Market & Business

Accordo Telecom – Sky: la tv viaggerà su reti ultrabroadband

sky-telecomitalia

e hanno siglato un accordo che consentirà dal 2015 di guardare i canali del pacchetto Sky via internet, grazie alle reti ultrabroadband in fibra ottica e attraverso uno specifico decoder My Sky HD.  Con questa operazione dà un ulteriore impulso alla crescita della fibra ottica mentre Sky si lancia alla conquista di una nuova fetta di mercato. L’offerta Sky, si legge in una nota,  “diventa l’elemento chiave della strategia ultrabroadband di Telecom Italia e l’accesso alla rete di nuova generazione permette a Sky di beneficiare di un’ulteriore piattaforma distributiva per i suoi programmi. A partire dal 2015 i clienti consumer di Telecom Italia, infatti, potranno accedere a un’offerta Sky equivalente, in termini di contenuti, servizi e pricing, a quella disponibile via satellite“.

La partnership prevede ulteriori sviluppi sul fronte del mobile: infatti Cubovision ospiterà l’informazione di SkyTg24 dopo aver già incluso nella propria proposta le Olimpiadi di Sochi e le gare di Formula1.

“L’accordo con Sky – dichiara Marco Patuano, Amministratore Delegato di Telecom Italia – si inserisce nell’ambito della strategia di Telecom Italia che individua nell’offerta di contenuti premium un elemento di valorizzazione delle proprie infrastrutture di rete di nuova generazione. Siamo fortemente convinti, infatti, che uno dei principali driver del nostro business sia rappresentato dallo sviluppo dei servizi innovativi, in particolare  nell’entertainment per il mercato consumer. Questa partnership, che consente ai nostri clienti di accedere alla più ricca offerta pay disponibile sul mercato, ci rende  particolarmente soddisfatti in quanto realizza un nuovo modello industriale per la fruizione di contenuti audiovisivi grazie alla competenza tecnologica di Telecom Italia e al know how editoriale di Sky”.

 Gli fa eco Andrea Zappia, Amministratore Delegato di Sky Italia:  “Fino ad oggi il satellite è stata l’unica tecnologia in grado di portare tutta la ricchezza della nostra offerta nelle case italiane, garantendo quegli standard di qualità che da sempre sono associati al brand – dichiara  – Siamo quindi molto soddisfatti di questo importante accordo che, grazie alla rete ultrabroadband di Telecom Italia e alla possibilità di sviluppare una piattaforma Iptv di nuova generazione, ci permette di assicurare anche via internet l’eccellenza della user experience Sky, con l’Alta Definizione, l’on Demand e tutte quelle funzionalità che arricchiscono l’esperienza di visione, a partire dal My Sky HD. Siamo convinti che la partnership con Telecom Italia rappresenti una grande opportunità per allargare il bacino di clienti della pay tv nel Paese, portando l’offerta Sky anche nelle case di tutte quelle famiglie che non avevano potuto finora avervi accesso e creando così nuove motivazioni per provare l’unicità della tv di Sky”.

 

3 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

3 Comments

  1. Pingback: Accordo Telecom - Sky: la tv viaggerà su reti ultrabroadband | MotorAlert.it

  2. Pingback: Telecom, Patuano: "“Il progetto di scorporo della rete? Mettiamoci la parola fine" | Tech Economy

  3. Pingback: Telco: la televisione al centro | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This