Energy & Tech

Smart city e modelli di business

risparmio

Consumo va braccetto con risparmio. Sempre più strategica è, quindi, l’efficienza energetica che si tratti di grandi consumatori o utenze domestiche. Ma nel quadro di una città efficiente con un consumatore cosciente, di fatto chi ci guadagna non sempre coincide con chi fornisce il servizio. Perché ottimizzare i consumi come benefit quando si rischia un calo del fatturato? Ecco che in si parla sempre di più di evoluzione dei modelli di business.

risparmioSì perché non è detto che una ottimizzazione dei consumi debba per forza intaccare sensibilmente il portafogli -in positivo e in negativo. Possiamo pensare ad un sistema che garantisca una par condicio tra risparmio e ROI. Il modello di business che alcun società stanno valutando è lo stesso tipico della telefonia: abbonamento a servizio. Quindi in base ad un costo forfettario del proprio abbonamento energetico si otterrà un servizio, indipendentemente dal flusso dei consumi e con molti benefici in più.

L’obiettivo finale delle utility così dovrà diventare sempre di più la sinergia tra servizi di valore aggiunto, garantiti grazie ad un sistema di rete efficiente, con generazione da diverse fonti energetiche integrate, addizionate poi a servizi di valore aggiunto come: monitoraggio integrato dei consumi, servizi di trasmissione dati, sistemi di video sorveglianza, monitoraggio del traffico… insomma al più creativo l’ultima parola!

Agnese Cecchini

Giornalista, video maker, sviluppo format su più mezzi (se in contemporanea meglio).
Si occupa di energia dal 2009, mantenendo sempre vivi i suoi interessi che navigano tra cinema, fotografia, marketing, viaggi e… buona cucina. Attualmente è il direttore editoriale di Gruppo Italia Energia.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This