Market & Business

Google e Luxottica: siglato accordo per i Google Glass

Glass

si affida all’italian style per studiare il look più adeguato per gli attesi Glass: per questo ha raggiunto un accordo con , leader mondiale nel settore del design, della produzione e della distribuzione di occhiali sportivi e di lusso. Insieme i due gruppi lavoreranno alla nuova generazione di occhiali ipertecnologici, e l’azienda italiana metterà in campo tutta la sua esperienza coinvolgendo anche i due marchi più famosi del gruppo: Ray-Ban e Oakley. “Si tratta di una collaborazione strategica di ampia portata – si legge nella nota congiunta dei due gruppi – per creare insieme dispositivi indossabili innovativi e iconici”.

Per raggiungere questo risultato – si spiega – “le due aziende formeranno una squadra di esperti dedicati a design, sviluppo, strumentazione e ingegneria dei prodotti Glass“, cercando di unire “moda e lifestyle all’innovazione tecnologica“. Una sfida affascinante sia per il gigante di Mountaiun View, che punta a superare tutti i dubbi attorno al suo prodotto, sia per Luxottica: “Siamo entusiasti di questa partnership e orgogliosi di essere ancora una volta i pionieri nell’industria dell’eyewear“, ha commentato Andrea Guerra, Ceo del gruppo italiano quotato anche a Wall Street.

La notizia arriva a pochi giorni dalla diffusione dei “dieci miti da sfatare” proprio sui diffusi dalla stessa Google, quale smentita di molte leggende e false credenze nate e cresciute in questi lunghi mesi di indiscrezioni e brevi notizie sui tanto attesi smart glass.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Pingback: Google brevetta le lenti a contatto smart | Tech Economy

  2. Pingback: Accordo Luxottica e Intel per occhiali intelligenti: e i Google Glass? | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This