Market & Business

Sartup: in Silicon Valley venture capitalist puntano sulla sicurezza

Silicon Valley

Le start-up dedicate alla sicurezza informatica sono diventate l’ultima passione per gli investitori della Silicon Valley  che hanno invaso il settore di investimenti per sostenere la ricerca di tecnologie per combattere i criminali online. Ad analizzare il fenomeno è il Financial Times che sottolinea come il finanziamento per le fasi iniziali del settore è salito quasi del 60% lo scorso anno. Il che vuol dire una montagna di soldi per queste giovani imprese che spesso hanno solo un piccolo numero di dipendenti.

Il boom degli investimenti in società di sicurezza informatica è, evidentemente, la risposta alla crescente criminalità informatica oltre che ai recenti attacchi di alto profilo  che hanno visto aziende importanti, come ad esempio Adobe, finire nel mirino dei criminali.

Ted Schlein, partner di Kleiner Perkins Caufield Byers, società di venture capital della Silicon Valley, dice che c’è stato un “enorme cambiamento mentale” nelle aziende che sono sempre più disposte a spendere per la sicurezza informatica. Schlein conferma quello che è un trend da più parti visto in crescita, ovvero quello del cambio progressivo di strategia da parte dei “cattivi”: “sono stati più intelligenti, meglio finanziati e i buoni dovranno tenere il passo”.

Ma perché la corsa alle ? E’ ipotizzabile che difronte alla realtà dei fatti, in cui la “tradizionale” lotta contro i criminali informatici con software antivirus e firewall non sono riusciti a mantenere al sicuro le aziende, le start-up che sperimentano nuove idee siano state accolti a braccia aperte dal settore del venture capital.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This