eGov

Convegno Open Gov: a Roma per parlare di quanto accade in Italia e nel mondo

Open gov

Affrontare il tema dell’ con meno autoreferenzialità guardando alle esperienze degli altri paesi e rilanciando subito il dibattito all’interno del Parlamento. E’ questo l’obiettivo con cui nasce il Convegno Open government: le sfide di un movimento globale, previsto per il 20 marzo a Roma.

“In Italia il tema dell’open government è indietro rispetto ad altri paesi, soprattutto a livelli di realizzazione pratiche” ci spiega Ernesto Belisario, tra gli organizzatori dell’evento: “Per questo si è pensato di dare vita ad un evento che dia spazio all’esperienza internazionale in materia e allo stato dell’arte in Italia, ma che abbia anche l’ambizione di riportare il dibattito sull’Open Gov dove è doveroso che stia: in Parlamento”.

E’ in questo scenario che, nella prima parte dell’incontro moderato da Stefano Epifani, si inserisce la presenza di Julia Keseru International Policy Manager di Sunlight Foundation, “che verrà a parlarci di di cosa è l’Open Gov davvero, di quanto è stato realmente fatto, ad esempio, dall’amministrazione Obama in questi 5 anni” spiega Belisario. Olivier Hoedeman, del Corporate Europe Observatory, farà invece il punto sul versante Europa; ad Andrea Menapace, Ricercatore per l’Italia per Indipendent Reporting Mechanism di Open Government Partnership, che ha curato il rapporto sullo stato dell’Open Government in Italia, il compito di illustrare, infine, quanto accade nel nostro paese. “Dopo aver costruito un quadro dettagliato di ciò che accade all’estero, si passa alla fase dei confronti per contestualizzare quanto è stato fatto e quanto c’è ancora da fare”.

Nella seconda parte della mattinata il dibattito coinvolgerà direttamente la politica, grazie ad una tavola rotonda cui prenderanno parte: Paolo Coppola, Antonio Palmieri, Sergio Boccadutri e Francesca Businarolo. “Fino ad ora Parlamento, regioni e comuni sono stati presssochè assenti sull’Open Gov”. Ma portando la discussione tra gli attori della politica “proviamo a stimolare il Parlamento stesso a parlare di Open Gov” conclude Belisario.

Il convegno del 20 marzo apre idealmente un percorso di dibattito che condurrà a maggio 2014 quando, per la prima volta in Italia, si terrà il Personal Democracy Forum Italia, un evento dedicato al tema della democrazia digitale.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This