Market & Business

Microsoft: in Italia solo il 7% delle imprese usa l’e-commerce

H_SilviaCandiani

Solo il 7% delle imprese italiane utilizza l’ per distribuire i propri prodotti. È quanto afferma , direttore marketing di , al convegno Digitali per crescere, organizzato da Assolombarda in collaborazione con il colosso Usa del software, a cui ha preso parte anche Jean-Philippe Courtois, presidente di Microsoft International. Secondo i dati riportati dal direttore Candiani, il 24% delle aziende italiane utilizza un social network, il 67% ha un sito web, mentre in percentuali decisamente più elevate le aziende utilizzano internet (96%) e sono dotate di personal computer (98%). In uno studio di Microsoft e Boston Consulting, viene indicato che se più Pmi utilizzassero le nuove tecnologie, si genererebbe una crescita del fatturato di 770 miliardi di dollari, con 6,2 milioni di nuovi posti di lavoro negli Usa, in Germania, Cina, India e Brasile. Ma l’effetto sarebbe “replicabile in tutte le altre economie del mondo – spiega Silvia Candiani – dal momento che esiste una stretta correlazione tra investimenti in innovazione e crescita”.

Il convegno è stata l’occasione per il colosso di Redmond sottolineare, dalle parole del Presidente Microsoft International Jean Philippe Courtois, il valore del Cloud nel business Microsoft: “Le aziende che utilizzano Microsoft Cloud – spiega – crescono alla velocità doppia delle altre” e in Italia sono sempre di più. È emigrato su Cloud infatti il 53% delle aziende, contro il 33% della media europea. Tra i servizi più richiesti dalle aziende sulla nuvola del web, figura la posta elettronica (67%), la condivisione di documenti (50%) e l’archiviazione di dati (37%). Per il 75% delle aziende il Cloud è sinonimo di sicurezza, per il 74% di semplicità e per il 72% di utilità per il business. Al convegno è intervenuto anche l’Ad di Microsoft Italia Carlo Purassanta, che ha sottolineato come “i nostri partner che sono su Cloud stanno andando molto forte e riescono a crescere più velocemente dei loro concorrenti”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This