Device

Sicurezza e IoT: Cisco lancia l’Internet of Things Security Grand Challenge

Entro il 2020, secondo stime , ci saranno oltre 50 miliardi di dispositivi connessi a Internet, non solo tablet e smartphone ma anche automobili, elettrodomestici, etc… E’ l’Internet of Things che, connettendo device, di fatto realizza una parte, quella più prettamente tecnologica, della più vasta rivoluzione dell’Internet of Everything. Lo scenario del futuro rappresentato dall’, infatti, prevede anche la connessione di dati, processi e persone.

In un contesto così iperconnesso è evidente che il tema sicurezza assuma un peso particolarmente rilevante che non deve scoraggiare ma, invece, spingere a trovare soluzioni sempre più sicure e affidabili. E’ con questa idea che nasce l’Internet of Things Security Grand Challenge, indetta da Cisco e da NineSigma, per coinvolgere l’intera comunità globale di esperti in materia a proporre soluzioni di sicurezza per i mercati che saranno direttamente chiamati in causa dall’Internet of Things. Pensiamo, ad esempio, al settore sanitario in cui l’ sta rivoluzionando processi e tecniche di cura del paziente. Oppure il settore dei trasporti, con sistemi di dialogo tra veicoli e tra automobili e ambiente urbano, che già sono realtà in molte città. Aree di interesse specifiche per il Cisco Security Grand Challenge includono anche difesa dai malware, gestione delle credenziali di sicurezza e tutela della privacy.

Con questa iniziativa Cisco offre l’opportunità a visionari e  innovatori di definire un futuro sicuro per l’IoT“. Senza dimenticare la parte più ghiotta, ovvero i 300 mila dollari in premi in denaro messi in palio,  con riconoscimenti ulteriori da 50 mila a 70 mila dollari per un massimo di se partecipanti. Le soluzioni vincenti saranno annunciate durante Internet of Things Forum mondiale previsto per l’autunno di quest’anno.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Shares
Share This