Market & Business

Crowdfunding: Kickstarter supera il miliardo di dollari in donazioni

kickstartrer

, popolare sito di , per la raccolta fondi sul web con cui realizzare i progetti più disparati, festeggia un importante traguardo: la piattaforma ha superato il suo primo miliardo di dollari in donazioni. La cifra a nove zeri rappresenta un segnale crescente dell’attenzione dei privati a favore di idee innovative.

Il crowdfunding, infatti, si sta progressivamente affermando come nuova opportunità di finanziare progetti e iniziative innovative grazie alla rete, un panorama in cui i venture capitalist “tradizionali”, alle prese con finanziamenti diffusi “dal basso”, sono chiamati a rivedere le loro funzioni e modelli di business. Tra gli Stati mondiali sono gli Stati Uniti a farla da padrone: su una cifra complessiva di 2,7 miliardi di dollari raggiunti su varie piattaforme nel 2012, 1,6 miliardi provengono solo dal Nord America. Mentre sul fronte europeo,  invece, dove l’anno scorso si sono raggiunti i 960 milioni, troviamo la Gran Bretagna seguita da Olanda e Svezia. Nel resto del mondo è l’Australia ad avere un ruolo significativo, mentre Sud africa e Asia restano in coda.

E Kickstarter è certamente la piattaforma di crowdfunding più nota e diffusa. Grazie ai fondi raccolti dalla piattaforma sono stati realizzati quasi 60mila progetti. Lanciato il 28 aprile 2009, è la vetrina internazionale con cui provare a raccogliere fondi per realizzare un progetto: dai fumetti ai film, dagli oggetti hi-tech alle collezioni di abbigliamento, da opere di design a spettacoli teatrali. Oltre la metà dei fondi, spiega Kickstarter, è stato raccolto negli ultimi 12 mesi. Le offerte sono arrivate da quasi sei milioni di persone di oltre 200 Paesi nel mondo, per lo più dagli Usa, Gran Bretagna e Canada. Lo scorso mese Kickstarter aveva dovuto ammettere di aver subito una violazione da parte di hacker e aveva chiesto agli utenti di modificare le proprie password, sottolineando in ogni caso che nessun dato relativo a carte di credito era stato trafugato.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This