Market & Business

Brand Finance: 8 su 10 dei marchi che valgono di più al mondo sono di aziende Ict

Apple1

Finance ha rilasciato la sua classifica dei 500 marchi più importanti al mondo, che valuta i maggiori brand del mondo secondo determinati parametro, per determinare quali sono quelli che valgono di più e i più “potenti”.

Dalla classifica emerge che, a livello di singoli paesi, i marchi americani occupano 185 dei 500 posti,  le prime 9 posizioni su 10. In testa c’è , seguita dall’unica straniera in un panorama tutto a stelle e strisce, ovvero Samsung, mentre al terzo e quarto posto troviamo e Microsoft. Tali aziende occupano posizioni stabili rispetto all’anno passato, mentre Verizon, General Electric e At&t hanno scalato la classifica piazzandosi, rispettivamente, al quinto, sesto e settimo posto. Di fatto, nelle prime 10 posizioni si piazzano brand legati al mondo dell’

Per quanto riguarda Samsung si è assistito ad un miglioramento della reputazione del gigante coreano grazie all’aumento di affidabilità,  al ritmo più veloce nell’innovazione e ad una più ampia gamma di dispositivi, fattori che hanno fatto lievitare il valore del marchio da 20 miliardi di dollari a 79. Tra gli altri successi tecnologici troviamo Netflix , che ha quasi raddoppiato il suo valore di brand ed appare nel Brand Finance Global 500 per la prima volta. Il suo valore è cresciuto del 93% in un anno. Facebook, che sta recuperando terreno dopo il debutto in borsa, quest’anno ha aumentato del 76% il suo valore fino ad arrivare a 9,8 miliardi dollari e piazzandosi al 122 posto.

Dalla  classifica emerge, inoltre, che è la il marchio che ha registrato i valori piu’ alti in una vasta gamma di parametri del Brand Strength Index di Brand Finance: desiderabilità, lealtà e fiducia dei consumatori, identità visiva, presenza online e soddisfazione dei dipendenti. “Il cavallino rampante sul campo giallo è immediatamente riconoscibile in tutto il mondo, anche dove le strade asfaltate sono ancora da raggiungere. Nel suo paese d’origine e tra i suoi numerosi ammiratori in tutto il mondo Ferrari ispira qualcosa in più della semplice lealtà di marca, di culto, di devozione persino quasi-religiosa, il potere del suo marchio è indiscutibile”, ha affermato David Haigh, amministratore delegato di Brand Finance. Essendo di nicchia e un marchio di lusso, con una produzione ufficialmente limitata, Ferrari è tuttavia lungi dall’essere il brand con il maggior valore di mercato al mondo. I 4 miliardi di dollari di valore lo posizionano al 350esimo posto della relativa classifica dei marchi con la maggior valutazione.

The most valuable global brands in 2014

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Brand Finance: Apple è il marchio che vale di più, balzo in avanti di Facebook | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This