Device

Wearable device: Apple assume esperto in dispositivi medici per l’iWatch

iwatch_concept

Attenzione sempre più elevata da parte delle big al business dei . Stavolta è di nuovo il turno di che continua ad assumere esperti ad hoc per il suo atteso iWatch e per il nuovo sistema operativo, iOS8, che secondo indiscrezioni sarà più centrato su elementi di fitness e salute. L’ultimo arrivato a Cupertino, riporta NetworkWolrd, è , ex responsabile della parte tecnologica per Cercacor, specializzata in dispositivi medici.

La mossa di Apple, da anni attiva sul tema e sempre più incalzata dalla concorrenza di Samsung e soci, si inserisce in un panorama in forte crescita che nei prossimi anni promette di raggiungere cifre record. Lo dimostrano le cifre riportate da molti analisti, da Cisco ad Abi Research, passando per l’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano.

Lamego è un esperto di sensori medici e il suo ingresso ad Apple sembra confermare i rumor degli ultimi mesi secondo cui l’azienda si prepara a sfornare non solo un orologio smart con molte funzioni dei braccialetti fitness tipo Fitbit e Jawbone, ma entro l’anno anche una nuova versione del sistema operativo mobile (iOS8) focalizzato su benessere e salute. Sistema che potrebbe non a caso essere quello impiegato da un iWatch dotato di sensori per monitorare movimenti e condizioni fisiche di chi lo indossa. La scorsa estate Apple aveva assunto Michael ÒReilly, manager specializzato in servizi medici. Di qualche giorno fa l’assunzione di Roy J. E. M. Raymann, che ha lavorato a sensori e metodi non farmacologici per migliorare la qualità del sonno.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This