News

LinkedIn compra startup Bright, trimestrale delude le attese

linkedin

, il social network professionale, punta a migliorare il suo servizio per connettere domanda e offerta di lavoro e compra la start up , specializzata nel rintracciare nei curricula gli elementi più adatti a determinati impieghi. Un acquisto da 120 milioni di dollari che per rappresenta la maggiore acquisizione da quando è nata. Tra gli acquisti più rilevanti ci sono stati Slideshare, per la condivisione di presentazioni di lavoro per 119 milioni di dollari; Pulse per “soli” 90 milioni, applicazione per aggregare notizie.

L’azienda ha diffuso anche i dati trimestrali: nel quarto trimestre 2013 i ricavi aumentano del 47% ma gli utili netti in discesa del 67%;  il fatturato nel primo trimestre 2014 si aggirerà fra i 455 e i 460 milioni di dollari, al disotto delle previsioni degli analisti che puntavano a quota 470 milioni. Crollo degli utili e fatturato inferiore alle attese ha determinano anche il crollo in borsa del titolo.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: LinkedIn annuncia nuove funzionalità per le aziende | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This