Market & Business

Skype da record: +36% di chiamate internazionali nel 2013

skype

Buone notizie per : secondo TeleGeography, nel 2013 ha registrato 214 miliardi di minuti di chiamate internazionali, +36% rispetto all’anno precedente. La società di analisi calcola che il traffico del popolare servizio è aumentato di oltre il 50% in più di quello generato dagli operatori mondiali. E c’è una novità tecnologica: ha reso disponibili le chiamate in Hd, in entrata e in uscita, per i dispositivi con chip A7 di Apple.

SkypeSempre secondo TeleGeography, il traffico del  servizio di è aumentato nel 2013 di 54 miliardi di minuti, il doppio rispetto a quello generato dagli operatori mondiali di telefonia che si sono attestati a 547 miliari di minuti di chiamate, ma con una crescita del 7% rispetto al 2012. In totale, la società calcola, che il traffico di Skype è quasi il 40% dell’intero traffico internazionale tradizionale. Ciò significa che, per ogni 10 minuti di chiamate effettuate su linee fisse e mobili nel mondo, quattro minuti sono spesi sul servizio di chiamate via Internet. Una percentuale molto significativa, considerati i servizi concorrenti come Viber e Tango e tutta la serie di agguerrite chat come WhatsApp che stanno, anche queste, mettendo in difficoltà la messaggistica tradizionale. Riguardo le chiamate Skype in Hd, sono possibili sui più recenti dispostivi della Apple, cioè iPhone 5s, iPad Air e iPad mini con display Retina.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This