News

Blogmeter: ecco i Top Brand 2013 su Facebook

top brands 2013

ha rilasciato l’annuale classifica su quali sono stati i Top brand su Facebook nell’anno appena trascorso, calcolata sulla base dell’osservazione di oltre 580 milioni di interazioni tra post, like, commenti e condivisioni che hanno avuto luogo su più di cinque mila pagine Facebook gestite da brand che si rivolgono ad un pubblico italiano.

top brands 2013La classifica dell’Engagement 2013 premia la testata fanpage.it come la pagina Facebook più engaging dell’anno con oltre 25,2 milioni di interazioni, seguita da quella de La Repubblica che sfiora quota 25 milioni. Un’analisi più approfondita mostra come fanpage.it riceva mediamente meno interazioni per ogni post pubblicato (36, contro i 56 di Repubblica), anche se di post ne pubblica molti di più: oltre 107 al giorno, meno della metà (47) di quelli postati da Repubblica. Al di fuori del settore dei media è Serie A Tim la pagina più engaging d’Italia con più di 10 milioni di interazioni nell’anno seguita da Comix (2,2 milioni) e Audi Italia (1,7). Delle altre sette pagine in classifica cinque sono sportive e quattro legate al mondo del calcio, con la Juventus che tra le squadre di Serie A, con una pagina dedicata completamente ai tifosi italiani, fa registrare la più alta attività dei fan (sono state escluse dalla classifica le pagine delle squadre di AS Roma, AC Milan e FC Internazionale, in quanto producono contenuti in doppia lingua rivolgendosi anche ad un pubblico straniero).

Per quanto riguarda il numero di fan, la pagina che cresce di più su Facebook durante l’anno è Amazon.it che guadagna oltre 1,8 milioni di fan seguita da Samsung Italia che ne guadagna 1,4 milioni. Nel settore media cinque pagine su dieci riguardano emittenti o programmi televisivi, a dimostrazione di come stia avanzando l’integrazione tra i nuovi media e la televisione. Prima fra tutti la trasmissione Le Iene che con oltre 1,1 milioni di nuovi fan tiene a distanza fanpage.it, che nel corso dell’anno ha guadagnato più di 800 mila nuovi fan. A superare quota un milione di nuovi fan nel 2013 c’è anche la pagina di KIKO Cosmetics Italia, terza in classifica.

La classifica del Response Time mostra le pagine più celeri tra quelle che hanno risposto ad almeno 1.200 user post durante l’anno (100 al mese). Dall’analisi emerge che la propensione dei media tradizionali a rispondere all’attività degli utenti è molto bassa: infatti molto spesso le pagine non consentono la pubblicazione di post, mentre quelle che lo consentono raramente rispondono e quando lo fanno impiegano molto tempo. Fanno eccezione alcuni programmi ed emittenti televisive (7 pagine su 10 in classifica) particolarmente attente ai propri fan, come ad esempio, Sky Sport F1 HD, che, primo tra i media, ha risposto a più di 2.800 post impiegando mediamente 2h e 40m per ognuno; o Radio Italia solomusicaitaliana che ha risposto a quasi 1.800 post, anche se questi sono soltanto il 6% dei post pubblicati dagli utenti. Invece, la pagina in assoluto più veloce è stata quella di PosteMobile che in media ha fatto attendere soltanto 31 minuti per rispondere a ciascuno dei 2.900 user post commentati dal brand, pari all’84% del totale dei post pubblicati sulla pagina. La pagina di TIM è stata invece quella che ha risposto di più con oltre 36.400 risposte, impiegando mediamente 3h e 52m per ciascuna; mentre quella con il più alto Response Rate è stata Superflash.it che ha risposto al 98,3% degli user post (1.544) pubblicati sulla pagina, con un tempo di attesa medio di 4h e 41m, insufficiente però per entrare in classifica.

Infine i post più engaging dell’anno 2013 sono due video, il primo è stato pubblicato il 12 febbraio scorso sulla pagina di Baci Perugina fan club, in occasione dell’imminente festa di San Valentino, e ha fatto registrare oltre 167 mila interazioni nella prima settimana dalla data di pubblicazione.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This