Device

Smartphone: in Italia Windows Phone batte iOS di Apple. Al top sempre Android

Nokia-Lumia-800

di Microsoft presente sugli Lumia di Nokia, supera ancora in Italia iOS di Apple, il sistema operativo degli iPhone. A sancire il sorpasso, 16% contro l’11%, unico in Europa, è la società di analisi Kantar Worldpanel Comtech. Nel nostro mercato dei cellulari, diviso per sistemi operativi, al primo posto domina però Android con il 67,9%, seguito da e iOS.

Blackberry galleggia con l’1,9%. I dati sono riferiti a settembre-novembre 2013. Il sistema operativo per cellulari lanciato nel 2010 da Redmond che poi ha spinto molto sugli smartphone Lumia di Nokia (la divisione cellulari è stata acquistata dall’azienda fondata da Bill Gates), già nel trimestre precedente a quello considerato, aveva raggiunto una percentuale del 13,7% contro il 10,2% di iOS. L’Italia, in questo dualismo Windows Phone-iOS, è al di sopra della media europea. Calcolando Spagna, Francia, Germania, Regno unito e il nostro Paese, infatti, secondo Kantor iOS si attesta al 18,1% contro il 10% di Redmond.

Lo scorso anno il sistema operativo degli iPhone aveva in Italia una penetrazione del 20,1%. “Se è vero che le vendite dell’iPhone 5c e 5s sono state molto buone, è vero anche che Lg, Sony e Nokia sono in crescita rispetto allo scorso anno e che i loro risultati sono oggi una minaccia per Apple”, sottolinea l’analista di Kantar, Dominic Sunnebo. Cupertino regna ora sovrana in Giappone con oltre il 69% (Android è al 30%), mentre negli Usa si attesta al 43.1% , 35% in Australia e 30.6% in Gran Bretagna.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This