In Controluce

Con #EpicFail, di Valentina Spotti, nasce la collana di eBook di TechEconomy

Schermata 2014-01-15 alle 11.40.56

primomessaggio Tutto iniziò, per noi, due anni fa. Iniziò con un messaggio su Facebook (caspita mi ero dimenticato: era il giorno di Natale!). Un vero e proprio “messaggio in bottiglia” nel quale chiedevo a chi interessasse partecipare ad un nuovo progetto.

Fui stupito dalla quantità di persone che mi chiesero dettagli, ma ancora più stupito dal’entusiasmo di quanti – una volta saputo di più sul progetto – decisero di prendervi parte. Nacque così, con pochissime settimane di gestazione, TechEconomy.

Era Gennaio 2012 quando lanciammo il nostro portale. Allora eravamo cinque o sei persone e volevamo costruirci una “casa” accogliente ove affrontare tematiche che ci appassionavano e ci appassionano. Un casa realmente “senza padroni” (come va di moda dire) e che avesse, come unico vero modello di sostenibilità, la voglia di condividere insieme un percorso di crescita e costruire qualcosa di interessante per tutti. Speriamo di esserci riusciti e di riuscirci ogni giorno meglio. Certo è che a guardarci indietro la strada che abbiamo fatta è tanta: ma preferiamo guardare avanti a quella ancora da fare. Comunque, da allora di tempo ne è passato tanto ed oggi siamo oltre sessanta, e tra questi sessanta ci sono ancora quasi tutti quelli che iniziarono il nostro percorso comune.

Tra questi, tra i primi, Valentina Spotti. Ricordo ancora la prima conversazione con Valentina, che sentii per la prima volta proprio per parlarle di TechEconomy e che oggi, ormai, è una cara amica (ed è forse questo ciò per cui sono più grato a TechEconomy: aver trasformato in amici tanti feed RSS). Da quella conversazione Valentina – instancabile – ha dato vita ad una delle rubriche più vive del nostro portale: #EpicFail. Una rubrica nella quale, settimanalmente (senza perdere un’uscita), racconta – talvolta con pungente ironia, talvolta con il rigore dell’analista, sempre con grande efficacia – i tanti fallimenti che costellano la “socialsfera”. Lo fa perché, ne siamo convinti, si può imparare moltissimo dagli errori degli altri. Forse più di quanto lo si possa fare dai loro successi.

Per questo motivo abbiamo pensato di raccogliere “il meglio del peggio” in un : “#EpicFail: due anni di disastri ‘Social’ delle aziende tra Facebook e Twitter”, che – con le illustrazioni di Paolo Correale – rappresenta una vera e propria enciclopedia dell’epic fail, la più grande raccolta italiana (a noi nota) di casi di (in)successo sui social commentati e catalogati.

Abbiamo scelto, coerentemente con lo spirito generale della nostra iniziativa, di distribuirlo gratuitamente o – meglio – al costo di un tweet, o di uno share su Facebook.

Il libro di Valentina apre la nuova collana di eBook, in parte tratti dai contenuti di TechEconomy, in parte realizzati con contributi originali, che vedrà ovviamente tra i primi autori i contributor “storici” del nostro portale: Mariangela Vaglio, Cristoforo Morandini, Ernesto Belisario, Gianni Boccia Artieri ed altri che – via via – si sono aggiunti alla nostra avventura, come Francesca Quaratino, Sonia Montegiove, Rachele Zinzocchi, Pierluigi Paganini, Marco Fioretti, Rosanna Consolo. A tutti loro ed a tutti quelli che in questi due anni hanno contribuito a costruire la nostra casa comune (prima tra tutti Mariangela Parenti, ma anche Daniele Amato e la nostra new entry Andrea Rivis) va il mio ringraziamento. E da tutti noi viene il ringraziamento a voi che leggete quotidianamente TechEconomy, che siete il vero motore di tutto ciò.

Vi lascio quindi con l’invito a scaricare il bell’eBook di Valentina, “#EpicFail: due anni di disastri ‘Social’ delle aziende tra Facebook e Twitter”, che – con il canale dedicato ad Internet of Everything – preannuncia un 2014 pieno di novità!

Stefano Epifani

Chief Editor di TechEconomy.
Docente universitario, giornalista, advisor per le Nazioni Unite.

Facebook Twitter LinkedIn Google+ YouTube Skype 

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This