ICT & Telco

Banda larga: AgCom e Antitrust avviano indagine su concorrenza e investimenti telco

concorrenza

L’ e L’Autorità Garante della e del Mercato hanno deciso di avviare un’indagine conoscitiva, della durata di sei mesi,”sull’evoluzione della concorrenza statica e dinamica della concorrenza nel mercato dei servizi di accesso e sulle prospettive di investimento nelle reti di telecomunicazioni a banda larga e ultralarga.

La decisione arriva dopo una serie di valutazioni e osservazioni sulla importanza dello  sviluppo dei servizi digitali e delle infrastrutture di rete, fissa e mobile, quali condizioni per la ripresa  della competitività e della crescita dell’economia italiana, oltre che europea. D’altro canto, però, l’arretratezza dell’Italia nell’attuazione dell’Agenda Digitale che ha tra i suoi pilastri proprio la diffusione della banda larga, preoccupa le Autorità. Secondo i dati del Digital Scoreboard 2013, “la percentuale di copertura delle  connessioni di nuova generazione è la più bassa in Europa, ammontando alla  fine del 2012 al 14% delle famiglie, contro una media europea del 53,8%.  Parimenti ben al di sotto della media europea risulta il grado di penetrazione dell’utilizzo dei servizi a banda ultra-larga, dal momento che in Italia sono  sostanzialmente assenti sia gli accessi con velocità superiore a 30 Mbps, sia quelli con velocità superiori a 100 Mbps, che in Europa costituiscono, invece, rispettivamente oltre il 14 e il 3 per cento del totale delle connessioni a banda larga”.

Le Autorità, inoltre, affermano che lo sviluppo del mercato “può essere gravemente intralciato in presenza di comportamenti restrittivi della concorrenza e/o di vincoli che limitano gli incentivi all’investimento e all’innovazione” tale che si rende necessaria una indagine del quadro concorrenziale attuale e prospettico “indispensabile al fine di consentire l’individuazione di eventuali criticità concorrenziali ed assicurare che la concorrenza garantendo il corretto set di incentivi  agli investimenti e all’innovazione”. 

 

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Indagine Banda larga: per AgCom e Antritust all'Italia serve Piano strategico nazionale | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This