Legal & Digital Rights

Francia multa Google per violazione della privacy

Privacy  logo

La commissione nazionale per l’informatica e le libertà francese (Cnil) ha inflitto a una multa di 150 mila euro, per il rifiuto di mettere in conformità con la legge transalpina, la sua politica di gestione dei dati personali su Internet. La sanzione pecuniaria è accompagnata dall’obbligo di pubblicare un comunicato su questa decisione sulla homepage .fr entro 8 giorni dalla notifica e per 48 ore. L’ammenda inflitta a è il massimo secondo il diritto francese per questa materia visto il numero e la gravità della  contestazione, ha detto organismo.

Nello specifico Il gruppo CNIL critica il mancato rispetto del diritto francese nella sua politica di protezione dei dati quando, nel marzo 2012, ha deciso di fondere le regole di riservatezza circa 60 servizi offerti, come ad esempio il browser tradizionale, i video di Youtube, il servizio di posta elettronica Gmail o il servizio mappe. “A causa del numero dei servizi in questione, praticamente tutti gli utenti Internet francesi sono interessati da questa decisione“, dice il CNIL che ritiene che i dati raccolti da questi servizi sono “personali”, quindi devono rispettare le regole del paese, indipendentemente da quanto sostenuto, al contrario, da Google.

Ma la non è l’unico paese europeo ad aver condannato Google per un’accusa simile. Lo scorso dicembre la Spagna ha condannato il  colosso a pagare 900mila euro per aver violato le leggi  a presidio della riservatezza dei cittadini proprio a seguito dell’uniformazione delle policy relative ai propri servizi. 

 

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Pingback: Germania contro Google: non rispetta le norme tedesche su privacy

  2. Pingback: Diritto all'oblio, la Francia prepara nuove sanzioni per Google | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This