Legal & Digital Rights

Appello dei giganti del web a Obama: riformare leggi su sorveglianza elettronica

Otto delle più grandi aziende di tecnologia , Apple, , Twitter, AOL, Microsoft, LinkedIn, e Yahoo, hanno formato un’alleanza chiamata “gruppo di sorveglianza del governo delle riforme” per chiedere al presidente Barack Obama e membri del Congresso di riformare le leggi di sorveglianza elettronica. Il gruppo spera di limitare l’autorità del governo di raccogliere informazioni sugli utenti, proteggere la privacy dei cittadini e di imporre più controllo legislativo e la responsabilità di organizzazioni come la .

L’equilibrio in molti Paesi si è sbilanciato in modo eccessivo in favore dello Stato a discapito dei diritti degli individui, diritti che sono sanciti dalla nostra Costituzione. Questo mina le libertà che tutti noi abbiamo a cuore. È tempo di cambiare” dichiara il Ceo di Yahoo, Marissa Mayer, “le ultime rivelazioni sulle attività di sorveglianza hanno scosso la fiducia dei nostri utenti, ed è ora che il governo Usa agisca per restaurare la fiducia dei cittadini in tutto il mondo”.

Antonino Marino

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

Inizio
Shares
Share This