eGov

Fondi Ue 2014-2020, Trigilia: “10 miliardi di euro saranno destinati all’ambiente”

Ambiente

Il ministro per la Coesione territoriale , durante un’audizione alla Camera dei Deputati, ha annunciato che, nell’ambito del ciclo di programmazione dei fondi strutturali 2014-2020, 10 miliardi di euro saranno destinati al rafforzamento delle politiche ambientali.

Sul fronte dei Fondi Europei, con circa 9 miliardi a valere sul Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr), il Governo mira a sostenere finanziariamente una serie di politiche e interventi in materia di , a partire dai temi dell’energia e della mobilità sostenibile, fino alla conservazione dei servizi ambientali e degli asset naturali, senza dimenticare la prevenzione dei rischi. Cifra a cui vanno ad aggiungersi altre risorse, per interventi diretti a favorire la competitività delle imprese soprattutto se impegnate in attività legate a  green economy e sulla riduzione dei consumi energetici, per un totale di 10 miliardi.

Per quanto riguarda il Fondo Sviluppo e Coesione,  il ministro ha assicurato che anch’esso, per cui la legge di Stabilità ha previsto risorse pari a 54 miliardi per il settennato 2014-2020, contribuirà a sostenere gli investimenti in ambito ambientale, soprattutto interventi per la protezione dai rischi ambientali, bonifiche e depurazione delle acque.

Infine Trigilia, oltre all’impegno ad assicurare alle politiche ambientali risorse adeguate, ha ribadito la volontà di intervenire con misure di sostegno alle Autorità di gestione dei programmi operativi per migliorare la qualità e l’efficacia della progettazione, le cui carenze sono spesso causa della limitatezza di alcune misure o addirittura ne bloccano il completamento.

Fasi.biz

FASI.biz.è la più completa fonte di informazione in Italia sui finanziamenti previsti dai programmi di sviluppo: news, articoli, eventi e una Banca Dati di migliaia di schede agevolazioni con monitoraggio personalizzato sulla pubblicazione di nuovi bandi per imprese, Pubblica Amministrazione, no-profit e privati.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This