Device

Apple a lavoro su iPhone con schermo curvo?

Apple schermo cuvo

L’iPhone di prossima generazione potrebbe avere uno : una sfida ai concorrenti asiatici, Samsung ed LG in testa, che da poco hanno lanciato i primi modelli di smartphone con questa peculiarità. Secondo indiscrezioni riportate da Bloomberg, si prepara a lanciare il prossimo autunno due nuovi melafonini, con uno schermo tra l’altro più grande dell’attuale.

Oltre a cavalcare il trend in ascesa degli schermi curvi, Cupertino sarebbe al lavoro anche su sensori ancora più avanzati. Apple starebbe dunque sviluppando nuovi design per iPhone che comprendono  schermi più ampi, curvi, e sensori avanzati in grado di rilevare – ad esempio – diversi livelli di pressione sulla superficie touch del melafonino. E nei piani dell’azienda californiana ci sarebbero due iPhone in arrivo nella seconda metà del prossimo anno. Con schermi di 4,7 e 5,5 pollici i nuovi modelli sarebbero gli iPhone più grandi di sempre.

In questo modo Apple punta a sfidare la rivale e non solo sulle misure (si avvicinerebbe allo schermo da 5,7 pollici del Galaxy Note 3). Quello dei display curvi, già visti tra l’altro su alcuni modelli di tv, è una delle tendenze in ascesa fra le novità tecnologiche, in simbiosi con quella dei dispositivi indossabili. Una recente ricerca darebbe infatti gli smartwatch come i device indossabili preferiti dagli americani, seguiti dai Glass di Google.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This