News

Youtube supera Facebook negli interessi dei teenager americani

Youtube sorpassa Facebook negli interessi dei teenager

Per molto tempo il celebre social network fondato da Mark Zuckerberg è stato uno dei social network  preferiti dagli utenti della rete in USA, soprattutto dai più giovani. Dopo mesi di speculazioni, la scorsa settimana, per voce del CFO David Ebersman ha ammesso che l’utilizzo da parte dei del social network poteva essere in calo. “L’utilizzo di Facebook tra gli adolescenti Americani è stato complessivamente stabile dal Q2 al Q3, ma abbiamo rilevato una diminuzione degli utenti giornalieri tra i teenager“, ha detto Ebersman.

Lo studio realizzato dalla società di ricerca The Future Company ha evidenziato proprio questo dato. Secondo il rapporto, il 50% dei ragazzi intervistati ha ammesso che è la piattaforma preferita, contro il 45,2% che continua a prediligere il social network in blu. A seguire c’è Amazon che ottiene il 27,8% delle preferenze, poi Google (25%), Twitter con il 19,5%, Tumblr al 12,3%, Yahoo (12,1%) ed eBay con il 10,7%. Il dato si riferisce solamente ai teenager poiché la piattaforma di Menlo Park è sempre popolare tra i ventenni con il 55% delle preferenze (seguita da Amazon al 37,5% e Twitter al 16,5%).

I dati dimostrano che comunque Facebook sta vivendo un leggere calo di interesse tra gli utenti più giovani, cosa che ha ammesso anche la stessa azienda che sta provando di tutto, anche allentare le politiche sulla privacy per i minorenni, pur di fermarne l’esodo verso altri social.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This