Market & Business

Lenovo: profitti su del 36% nel terzo trimestre

Lenovo: profitti su del 36% nel terzo trimestre

La società Cinese , il più grande produttore di personal computer al mondo, ha da poco reso noto i dati relativi al trimestre appena trascorso.

Il trimestre è stato un periodo che ha riservato molte sorprese per molte importanti aziende e non tutte sono riuscite a far segnare bilanci positivi. Il mercato dei personal computer è in crisi, a dirlo sono le vendite che calano ad ogni trimestre e la colpa non è solo della crisi economica.

Fuori dal coro si trova la società cinese che è stata capace di far crescere i profitti del 36% rispetto al Q3 2012 grazie ad mercato tablet e smartphone in continua crescita, con percentuali da capogiro. Gli introiti pari a 9.8 miliardi di dollari, in crescita del 13% su base annua e 220 milioni di dollari in profitti che si vanno ad aggiungere ai $2.6 miliardi che Lenovo ha in cassa.

Lenovo è il quarto produttore al mondo di smartphone, una crescita del 78% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno con oltre 12 milioni di device venduti e la terza posizione (detenuta dalla Huawei) è alla sua portata. La crescita più significativa del colosso cinese è stata segnata nel segmento tablet: +420% (2.3 milioni di unità). Il dato parla da se e da l’idea di quale sia l’interesse maturato in solo anno, all’alba del debutto di Yoga Tablet 8 e 10 che promettono buoni risultati in virtù lavoro fatto.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This