Market & Business

Sony: calano del 40% le previsioni per i profitti

Sony: calano le previsioni del 40%

ha reso pubblico l’ultimo relativo al secondo del 2013. La società registra una perdita netta di 19,3 miliardi di yen, ossia 197 milioni di dollari, in peggioramento rispetto al rosso del corrispondente periodo del 2012 (pari a 15,4 miliardi di yen). I ricavi sono invece saliti del 10,6%, sostenuti dal cambio favorevole e dalle vendite di smartphone.

Le difficoltà che la società sta incontrando in questo periodo hanno indotto a rivedere al ribasso le previsioni per il futuro tanto che le stime sono state tagliate drasticamente. Le nuove previsioni calcolano ora utili inferiori del 40%.

A determinare questo risultato negativo sono stati una serie di fattori come il calo della domanda per il TV a schermo piatto e le sorti della Sony Pictures le cui perdite sono aumentate del 25% nell’ultimo trimestre. Di tutte le divisioni della Sony, solo quelle che si occupano di musica e di servizi finanziari hanno registrato un incremento dei profitti mentre ha registrato perdite anche la divisione gaming.

Il CEO della compagnia Kazuo Hirai, per rinforzare l’offerta e migliorare i conti, ha promesso l’uscita di nuovi prodotti concentrati sui dispositivi mobili, sul gaming e sulle tecnologie relative al trattamento di immagini.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This