Device

Google spinge sui social e prepara lo smartwatch

Si avvicina la Produzione dello Smartwatch di Google

spinge sul social e amplia l’offerta di +, arricchendola per favorire una maggiore condivisione. Le nuove funzionalità arrivano mentre il Wall Street Journal rilancia l’affondo di Mountain View per il proprio : Google sarebbe infatti nelle fasi finali dello sviluppo dell’orologio e avrebbe contattato i fornitori asiatici per l’avvio della produzione di massa del nuovo dispositivo, con il quale sfida Samsung. L’orologio monterà il sistema e sarà integrato con Google Now, l’assistente personale che risponde a domande, offre indicazioni e cerca di prevedere le cose di cui l’utente ha bisogno in base a quello che sta facendo. Con lo , Google si pone l’obiettivo di affrontare e risolvere quelle che sono considerate le due debolezze degli orologi intelligenti, ovvero la loro utilità e la durata della batteria. Finora, infatti, gli non hanno avuto successo per le loro funzionalità limitate e l’elevato costo.

E mentre lavora al nuovo dispositivo, la cui produzione potrebbe essere avviata in alcuni mesi, Google spinge sul social e rafforza Google+, che ha più di 500 milioni di utenti, in aumento – afferma il vice presidente di Google, Vic Gundotra – rispetto ai 390 milioni di maggio. Le due maggiori aree di novità riguardano Google + Hangouts e Google+ Foto, che consentono rispettivamente di migliorare la qualità delle videochiamate e delle foto. La nuova app Hangout per i sistemi Android supporterà le funzioni di localizzazione e la gestione degli sms, migliorando allo stesso tempo la qualità delle chiamate che potranno essere effettuate in modalità tutto schermo e con immagini più nitide anche in caso di scarsa illuminazione. Google+ Foto consentirà una migliore gestione delle proprie foto nella gallery e grazie a tre nuove funzionalità introdurrà effetti speciali ma anche la possibilità di rimuovere gli oggetti indesiderati. Gli utenti italiani potranno apprezzare alcune delle novità di Google+ Foto nei prossimi giorni, anche la possibilità di foto animate da condividere su Google+ con l’hashtag #darivivere le foto migliori saranno proiettate nelle installazioni in alcune delle più importanti città.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This