Market & Business

Gartner: mercato di PC, Tablet e Mobile in crescita del 4,5 % nel 2013

Gartner il mercato di PC, Tablet e Mobile cresce del 4,5 % nel 2013

Uno studio condotto da sulle spedizioni in tutto il mondo di , e , dimostra come il è cresciuto del 4,5 % nel 2013 ed a guidare la crescita sono i device a basso costo.

La ricerca evidenzia come le spedizioni in tutto il mondo dei PC tradizionali (desk-based e notebook) hanno registrato un totale (parziale, il dato è fino ad ottobre) di 303 milioni di unità per il 2013. Dal confronto con il dato dell’anno precedente si registra un calo dell’11,2 %, e si prevede per il 2014 un ulteriore calo dell’8,4 % (cfr. tabella 1).

L’analisi prevede invece, per la telefonia mobile, una crescita del 3,7 %, con un volume di oltre 1,8 miliardi di unità e stima una ulteriore crescita l’anno successivo. Per quanto riguarda i Tablet lo studio rileva che si attende una crescita del 42,7 % per il 2014 con un volume di 184 milioni di unità spedite nel 2013.

Tabella 1

Spedizioni dei device nel mondo (migliaia di unità)

Tipo di dispositivo 2012 2013 2014
PC (desk-Based e Notebook) 341.273 303.100 281.568
Ultramobile 9787 18.598 39.896
Tablet 120.203 184.431 263.229
Cellulare 1.746.177 1.810.304 1.905.030
Totale 2.217.440 2.316.433 2.489.723

Fonte: Gartner (ottobre 2013)

Anche se la preferenza è per i dispositivi dedicati, noi vediamo la possibilità di un ultramobile ibrido che sposi le funzionalità di un PC e la forma del tablet. Gli utenti che hanno la possibilità di bilanciare lavoro e gioco troveranno vantaggioso acquistare e portare in un unico dispositivo la piena esperienza che più singoli dispositivi sono in grado di fornire“, ha affermato Ranjit Atwal, research director di Gartner.

Il mercato della telefonia mobile continuerà a registrare una crescita costante, che dovrebbe provenire da smartphone di fascia media nei mercati maturi, e di fascia bassa nei mercati emergenti. Android rimarrà il principale sistema operativo del dispositivo, in quanto sta per raggiungere il 38 % nel 2013 (vedi tabella 2). È previsto un calo del sistema operativo Windows del 4,3 % nel 2013 a causa del calo delle vendite di PC tradizionali, ma tornerà a crescere nel 2014 con un aumento del 9,7 %.

Tabella 2
Sistema operativo (migliaia di unità)

Sistema operativo 2012 2013 2014
Android 505.509 879.910 1.115.289
Windows 346.468 331.559 363.803
iOS / MacOS 212.875 271.949 338.106
RIM 34.584 23.103 19.297
Altri 1.118.004 809.912 653.228
Totale 2.217.440 2.316.433 2.489.723

Fonte: Gartner (ottobre 2013)

L’acquisizione da parte di Microsoft di Nokia non ha avuto un grande impatto sulla previsione, perché Gartner aveva già previsto che Nokia avrebbe presentato, per la stragrande maggioranza, prodotti di Windows, e solo in minima parte prodotti provenienti da altre marche, come HTC o Samsung .

Le sfide di Windows Phone nel mercato degli smartphone rimangono le stesse, con la necessità di portare a bordo più sviluppatori e arricchire l’ecosistema, così come girare il marchio Windows Phone in un marchio smartphone fresco“, ha detto Carolina Milanesi research vice president di Gartner.

Lo studio si è anche soffermato a considerare la tecnologa indossabile, vista dalle grandi società come una importante opportunità di mercato, tuttavia. Gartner prevede però che i dispositivi indossabili rimarranno principalmente un “accessorio” per gli smartphone. Meno dell’1 per cento dei consumatori sostituirà i  telefoni cellulari con una combinazione di un dispositivo indossabile e un tablet entro il 2017. “Affinché abbia successo la tecnologia indossabile, c’è bisogno che si aggiunga l’esperienza dell’utente integrando e valorizzando ciò che gli altri dispositivi già offrono. Inoltre devono essere eleganti ma pratici, ha detto Carolina Milanesi. “Nel breve termine, ci aspettiamo che i consumatori guardino la tecnologia indossabile come bello da vedere, piuttosto che un”must have”, lasciando gli smartphone a svolgere il ruolo del nostro fedele compagno per tutta la giornata“.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This