Market & Business

BlackBerry rassicura consumatori e stakeholder: “siamo qui”

BlackBerry rassicura i consumatori siamo “qui  per restare”

Dopo le notizie poco rassicuranti su tagli al personale e trattative di vendita, ha pubblicato oggi una ai suoi clienti in cui “mettere in chiaro” il futuro dell’impresa. Una pubblicata su 30 organi di stampa in 9 Paesi in cui BlackBerry ha sottolineato che i possono continuare a contare sulla società con sede a Waterloo, Ontario, nonostante le difficoltà e le sfide con cui si trova a fare i conti.

Frank Boulben, Chief Marketing Officer di BlackBerry ha detto che “il messaggio della società è duplice. In primo luogo, BlackBerry vuole rassicurare gli investitori e i consumatori che, a prescindere dalle discussioni in corso sulla sua acquisizione, l’azienda continuerà a supportare i propri clienti singoli, aziendali e governativi.” 

Boulben ha detto che le discussioni sul futuro di BlackBerry hanno innescato delle preoccupazioni tra i consumatori. La società ha recentemente accettato l’offerta di 4,7 miliardi dollari da Fairfax Financial Holdings, il suo maggiore azionista, ma sta guardando anche ad altre offerte come quella del fondatore di BlackBerry ed ex co-CEO Mike Lazaridis ed altri tra i quali ricordiamo quelle della Cisco Systems, di Google e della SAP tra i gruppi protagonisti dei negoziati per l’acquisto di tutto o parte di BlackBerry. Tutte valide alternative alla proposta di Fairfax Financial Holdings

La lettera dice che “la società non ha debiti e ha 2,6 miliardi dollari sul suo bilancio, nonostante la segnalazione quasi 1 miliardo di dollari di perdite nell’ultimo trimestre. Inoltre la società è anche oggetto di una grande riorganizzazione che taglierà il suo staff a livello mondiale del 40 per cento”.

Carl Howe, analista di Yankee Group, ha dichiarato che BlackBerry è finanziariamente sana, e che lui non si aspetta l’azienda esca dal mercato in tempi brevi, anche se può diventare privata. Boulben, in conclusione, sottolinea che l’azienda continuerà ad effettuare ricerche sui telefoni in sostegno della piattaforma BlackBerry 10, ma ha detto che l’orientamento generale della società è quello di mostrare come i suoi prodotti hardware e software si distinguono dal resto dei “prodotti smartphone”. “Abbiamo prodotti e servizi molto competitivi e differenziati“, ha detto Boulben. “Hanno molto valore per tutti gli stakeholder. . . e la società, finanziariamente, si sta rafforzando“.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: BlackBerry: Lenovo interessata all'acquisto della società | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This