News

Age of Internet Empires: i siti più visitati nel mondo, paese per paese

Age of Internet Empires: Il mondo diviso in quattro grandi “regni” Google, Facebook, Baidu e Yahoo

Due ricercatori, Mark Graham e Stefano De Stabbata, della Oxford Internet Institute hanno rappresentato in una mappa gli “Imperi di Internet” del mondo, calcolati “utilizzando una combinazione della media di visitatori unici giornalieri stimati a un sito e la stima del numero di pagine visualizzate sul sito dagli utenti in quel paese durante il mese scorso”.

La mappa mostra i siti più visitati, Paese per Paese. Nella rappresentazione grafica sono state modificate le dimensioni delle nazioni in modo tale che riflettano il numero di utenti connessi ad Internet paese per paese.

Il mondo secondo la mappa risulta diviso in quattro grandi “regni” dominati da: , , e .

Facebook, il social network più famoso al mondo, è più popolare nel Nord Africa e in alcune parti del Medio Oriente, e nella costa del Pacifico del Sud America. In altre aree del mondo invece questo primato è assegnato a Google. Il sito è più popolare nel Nord America, in Europa (Italia compresa), Australia e parti dell’Asia meridionale è Google a primeggiare. E anche dove non è il sito più popolare, Google è ancora potente. I due ricercatori scrivono: “tra i 50 paesi in cui Facebook risulta il sito più visitato visitati, in 36 di loro Google risulta al secondo posto, e nei restanti 14 paesi risulta YouTube (la cui proprietà è Google)”.

Nel resto del mondo i due ricercatori individuano Baidu come il sito dominante in Cina, ed anche se la sua popolarità si riversa nei paesi confinanti ciò rende i ricercatori dubbiosi sulla accuratezza dei dati provenienti da questi paesi. Yahoo! ha successo in Giappone e Taiwan attraverso la sua quasi ventennale  partnership con giapponese SoftBank e l’acquisto di Wretch, un sito di social networking taiwanese, nel 2007.

In un mondo suddiviso tra motori di ricerca e social network l’unica eccezione la si trova nei territori palestinesi dove il giornale online The Al-Watan Voice risulta essere il sito più cliccato.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This