News

Tlc: pacchetto misure Ue slitta a giovedì 12 settembre

Tlc

Il pacchetto di misure per rilanciare il mercato unico delle telecomunicazioni in Europa, a partire dall’abbattimento dei costi del roaming, “non è direttamente legato alle elezioni europee, ma qualcosa su cui lavoriamo da tempo“. Sul roaming, anzi, “è dagli ultimi otto anni che stiamo agendo”. Così il portavoce della Commissione Olivier Bailly ha respinto le accuse di propaganda e populismo che sono state rivolte a Bruxelles per l’iniziativa che, in discussione al Collegio dei commissari a Strasburgo, verrà formalmente adottata giovedì, con uno slittamento di un giorno rispetto ai tempi previsti.

Il principale obiettivo della proposta è trovare un modo adeguato per non avere più a che fare con 28 mercati nazionali ma con un solo mercato interno europeo“, e questo, ha sottolineato Bailly, “a vantaggio sia di imprese che consumatori beneficiando delle dimensioni del mercato interno non solo in termini di prezzi ma anche di servizi, possibilità di investimento e infrastrutture“. Si tratta, ha aggiunto il portavoce, di una “importante parte del nostro lavoro che la Commissione vuole portare a termine prima della fine del suo mandato”, tra un anno.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This