App

Google e Nestlè insieme per il nuovo aggioramento Android: KitKat

android-kit-kat

Ha già fatto il giro del mondo, diventato l’argomento più discusso nell’ambito tech, la notizia del prossimo aggiornamento di . Il motivo è il nome: KitKat. Peculiarità del sistema operativo di Google è sempre stata quella di attribuire alle sue versioni nomi generici di dolci (Cupcake, Donut, Éclair, Froyo, Gingerbread, Honeycomb, Ice Cream Sandwich, and Jelly Bean). Questa volta, però, per l’update 4.4 si è scelto quello di un noto snack della .

Alla notizia sono stati in molti gli increduli che hanno pensato ad uno scherzo della rete per osservando che il brand KitKat è protetto da copyright. Pensieri subiti chiariti dall’annuncio delle due aziende che hanno proclamato una nuova partnership tra i due marchi.
In un’intervista alla BBc News UK sia Nestlè sia Google hanno comunicato la nascita della loro collaborazione ed il modo in cui questa è nata. In principio Google (che per i suoi aggiornamenti, oltre a scegliere nomi di dolci lo fa procedendo in ordine alfabetico) aveva scelto per la versione 4.4 il nome in codice Key Lime Pie, ma “realizzando che davvero poche persone ne conoscono il gusto”, la compagnia ha scelto alla fine dell’anno scorso di virare su un altro tipo di dolciume.

Qualcuno poi, presumibilmente del team Android, ha suggerito il nome KitKat, facendo riferimento agli spuntini di mezzanotte “in the kitchen for late-night coding”, ma ovviamente tutti sapevano che il marchio era già registrato. È da qui che nasce la chiamata alla Nestlè che, dopo solo 24 ore, riesce a mettere d’accordo entrambe le aziende.

L’intesa ufficiale tra le due aziende è stata raggiunta, poi, durante il Mobile World Congress di Barcellona, lo scorso febbraio, e va ben oltre l’utilizzo del nome delle barrette. Il marchio svizzero otterrà da Google una pubblicità planetaria e in cambio metterà in commercio 50 milioni di barrette (in 19 diversi Paesi tra cui Usa, Gran Bretagna, India, Russia e altri) che sulla confezione avranno il celebre robottino di Android.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Android e il sistema operativo "frammentato" | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This