ICT & Telco

Caio: Vodafone ha aperto la strada anche in Italia a nuovi consolidamenti

Caio: Vodafone ha aperto la strada anche in Italia ha nuovi consolidamenti

Dopo qualche giorno dall’annuncio dell’affare -Verizon, il commissario straordinario del Governo per l’Agenda digitale, , oggi ha dichiarato che “Vodafone ha aperto la strada a ulteriori , con il prevedibile emergere, anche in Europa, di un numero inferiore di gestori, nonostante le differenze di Paesi, lingue e culture. Oggi il mercato dei gestori di rete non cresce più come una volta: sono i costi il punto su cui c’è più spazio d’azione, più che i ricavi. E i costi si gestiscono, per esempio, con le fusioni”.

Dopo l’operazione Verizon-Vodafone, aggiunge, ora “sicuramente Vodafone è un probabile prossimo acquirente in Europa. E quanto ai mercati, anche l’Italia dovrebbe assistere a una nuova tornata di consolidamenti“. Per giustificare questa riflessione basta dare uno sguardo al mercato mondiale “basta vedere, solo in questi giorni, le mosse di America Movil sull’olandese Kpn o le riflessioni di Telefonica in Europa. È quindi ipotizzabile – ribadisce – un’ulteriore ondata consolidamenti su reti fisse, mobili e via cavo”.

Affrontando il tema delle reti ha aggiunto che “si sta sempre di più affermando un nuovo modello di attività nelle telecomunicazioni dettato da Internet quello a cui i clienti danno sempre di più maggior valore si è spostato dal centro della rete a quello che ci è attaccato: servizi e terminali” Continua dicendo che oggi “sono i gestori di servizi a conquistare il centro del mercato, prima con Google che ha rilevato Motorola e oggi con Microsoft che ha comprato Nokia”. Naturalmente queste consolidazioni non fermeranno il mercato e non fermeranno la nascita di nuove start up in quanto anche se sono “mercati contigui hanno dinamiche differenti. Un nuovo servizio? Posso lanciarlo da Roma ma è già per definizione globale”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This