Market & Business

Yahoo cambia look: il 5 settembre arriva il nuovo logo

yahoo_cover2

Vita nuova per ! e nuovo logo: il sipario sul simbolo si alzerà il 5 settembre ma nel frattempo Sunnyvale pubblicherà ogni giorno una variazione del marchio per anticiparne gradualmente la versione finale. E anticipa: colore e punto esclamativo non si toccano.

Il nuovo logo, spiega Yahoo!, rifletterà l’evoluzione dell’ultimo anno dell’azienda che ha spinto come non mai sul piano della multimedialità, della socialità e delle piattaforme mobili. Una strategia evidenziata anche dalle ultime acquisizioni, da quella del social media Tumblr – per 1,1 miliardi di dollari – all’ultima di Rockmelt, programma per navigare online fortemente integrato con Facebook e altri social network. Ma ci sono tratti distintivi che non passano di moda, aggiunge Yahoo!, ecco perché il colore viola e il punto esclamativo non saranno sostituiti.

Intanto , numero uno dell’azienda, scippa un altro manager a Google e dà il benvenuto, su Twitter, alla guida della piattaforma di condivisione foto Flickr a Bernardo Hernandez Gonzalez, ormai ex direttore delle guide Zagat (acquisita da Google nel 2011).
La campagna acquisti di Yahoo! non si ferma alle start-up ma riguarda anche la forza lavoro. Il neo-assunto Hernandez lavorava per Google dal 2005 e non è il primo che la Mayer ha sottratta a Mountain View da quando lei stessa ha lasciato Big G per assumere un anno fa la guida di Yahoo!. Hernandez si occuperà di Flickr e in particolare dell’evoluzione della piattaforma alla luce dell’acquisto di Tumblr.

1 Commento

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

1 Commento

  1. Pingback: Yahoo! presenta il nuovo logo, "bizzaro ma sofisticato" | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This