News

Sicurezza: Twitter potenzia sistema di autenticazione in mobilità

Twitter

Più sicurezza e un occhio di riguardo per le foto su Twitter. Il sito di micro-blog potenzia la sua applicazione per smartphone rilasciando un aggiornamento (per iOs di Apple e Android di Google) che rafforza l’autenticazione “a doppia mandata” introdotta a maggio: oltre all’accesso con password e via sms, si potrà scegliere di approvare le richieste di login a Twitter direttamente dall’applicazione mobile. In più dal telefonino gli scatti dei contatti appariranno in gallerie di foto.

Sul fronte sicurezza la nuova procedura affianca ma non sostituisce del tutto il metodo che sfrutta gli sms. Oltre alla verifica del login con codice inviato via sms a un numero di cellulare (sistema non ancora disponibile per tutti gli operatori telefonici), si legge sul blog di Twitter, ora ci si può autenticare tramite l’applicazione mobile. Ad ogni accesso il sistema invia tramite l’app un avviso all’utente che notifica da “dove” si sta tentando l’accesso col proprio nome. Se si riceve una richiesta di approvazione da un luogo che si trova dall’altra parte del mondo è alta la probabilità che sia opera di hacker. Il nuovo metodo genera anche un codice di backup da trascrivere e conservare in luogo sicuro. Con questo si potrà accedere al proprio account anche se non si ha il cellulare a portata di mano o in caso sia stato smarrito o rubato. Invece col sistema via sms è necessario avere con sé il telefonino. Inoltre con l’aggiornamento Twitter migliora sull’app la funzione di ricerca inglobando le foto. Queste saranno visualizzate non più singolarmente ma come galleria immagini.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This