Device

Canonical presenta lo smartphone Ubuntu Edge

ha presentato il nuovo un nuovo con il sistema operativo Ubuntu Touch. Il progetto mira a fornire una piattaforma ad alta tecnologia dedicata agli appassionati e professionisti del mobile computing.

Il nuovo smartphone viene descritto come il “fiore all’occhiello per la vera innovazione mobile. Al centro di tutto c’è la convergenza”. Il nuovo device potrà connettersi a qualsiasi monitor e trasformarsi così in un PC Ubuntu, con un desktop OS completamente integrato e l’accesso condiviso a tutti i file.

Le specifiche dello smartphone sono schermo da 4.5 pollici e una risoluzione HD da 1280×720 con unaCPU Multi Core (molto probabilmente quad core) con ben 4 Gb di memoria RAM e 128 Gb di storage. Il device dispone di due fotocamere una anteriore da 2 megapixel e una posteriore da 8 megapixel, per la connettività troviamo Dual-LTE, NFC, Dual-band WiFi e Bluetooth 4 inoltre troviamo anche GPS, bussola digitale, G-sensors, sensore di prossimità e giroscopio. è possibile collegare lo smartphone ad una tv o minitor pc cosi da poterlo utilizzare con Ubuntu nella versione desktop grazie al connettore MHL.

Lo smartphone viene rilasciato con i sistemi operativi Ubuntu Touch e Android in dual boot. Canonical ha deciso di affidarsi al crowd founding per lanciare il suo progetto su IndieGoGo e vuole raggiungere la cifra di 32 milioni di dollari per far partire la produzione del device.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This