Legal & Digital Rights

Agcom: ok a profilazione utenti ma con rispetto della privacy

agcom_

L’ ha stabilito che la profilazione degli utenti su tv interattiva e Internet è possibile, ma solo se c’è il loro consenso e il rispetto delle norme sulla . La decisione arriva in relazione alla proposta arrivata da una società di telecomunciazioni: questa chiedeva di poter analizzare il comportamento online dei navigatori, senza aver acquisito il loro consenso, per proporre pubblicità mirate. Secondo la società il procedimento era possibile in quanto i dati personali dei singoli utenti, prima di essere utilizzati, venivano resi anonimi, e solo in seguito analizzati.

Il Garante non ha, però, ritenuto lecita la nuova modalità di profilazione dei clienti proposta dalla società di . Questo perché, dai riscontri effettuati, è emerso che il processo che avrebbe dovuto celare l’identità del cliente era per sua natura reversibile, tanto che i servizi di profilazione svolti dalla società telefonica avrebbero potuto consentire di proporre all’utente offerte calibrate proprio sulla sua vita online.

L’Agcom ha quindi vietato l’attivazione del progetto che, per come è stato presentato, potrebbe effettuarsi solo nel caso ci fosse una preventiva acquisizione del consenso degli utenti e, comunque, sempre previa verifica preliminare da parte del Garante sul rispetto dei principi di necessità, proporzionalità e correttezza del trattamento dati.

Alla stessa società, però, è stata concessa, a precise condizioni, la possibilità di usufruire di un sistema finalizzato ad analizzare le attività dei clienti dei servizi di tv interattiva. Nello specifico, la società di tlc proponeva di analizzare i dati trasmessi sul cosiddetto canale di ritorno, cioè la connessione che consente all’utente di interagire con la piattaforma tv per accedere a programmi, scrivere messaggi o commenti, configurare specifiche funzionalità e servizi. In questo caso, il Garante ha approvato il progetto: la società dovrà comunque adottare precise misure a tutela della privacy delle persone interessate.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This