Market & Business

Europa-Regioni: partnership da 22 mld per ricerca e innovazione

europa

Saranno 22 i miliardi che , industria e stati membri metteranno insieme in una partnership pubblico-privato per investimenti in ricerca e innovazione nei prossimi sette anni. Di questi, 8 miliardi provengono dal programma Horizon 2020, 10 li metterà l’industria mentre gli altri 4 i paesi .

I progetti finanziati saranno nei settori medico, aeronautico, elettronico, industria bio, dei carburanti e idrogeno. Le iniziative pubblico-private per il 2014-2020 lanciate dalla Commissione, che in buona parte riprendono quelle già avviate negli scorsi sette anni, saranno in cinque settori. Il primo, medicina innovativa, per sviluppare le prossime generazioni di vaccini, medicine e trattamenti come nuovi antibiotici, per un totali di 3,4 miliardi equamente divisi tra Ue e industria. La seconda mira a invece a sviluppare l’uso di tecnologie pulite ed efficienti per i trasporti, l’industria e l’energia, per un totale di 1,4 miliardi. Altra area d’intervento l’aeronautica, per sviluppare apparecchi meno rumorosi e inquinanti riducendo il numero di emissioni di CO2, con 4 miliardi circa di fondi di cui un pò più della metà (2,2) a carico dell’industria. Altra partnership (per 3,8 miliardi di cui 2,8 a carico del privato) quella nel settore dei prodotti bio, ovvero l’uso di risorse rinnovabili e tecnologie innovative per creare prodotti più verdi per la vita di tutti i giorni.

Infine l’elettronica, con un’intesa pubblico-provato da 4,8 miliardi, di cui metà a carico dell’industria, 1,25 dall’Ue e 1,2 dagli stati membri. “Si tratta di aree specifiche – ha spiegato la commissaria alla ricerca Maire Geoghegan-Quinn – in cui l’Ue o deve recuperare il ritardo accumulato con i suoi competitor internazionali o aree in cui deve invece mantenere la sua posizione all’avanguardia”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This