Device

iWatch: Apple avrebbe depositato il marchio del nuovo orologio

iwatch_concept

avrebbe depositato una domanda per un marchio di fabbrica dedicato all’”” in Giappone, alimentando in questo modo le speculazioni che vedono la società prepararsi nel lancio di un dispositivo compagno dell’iPhone e dell’iPad. Il deposito, effettuato il 3 giugno secondo quanto riporta Bloomberg, si riferisce all’uso potenziale del nome per un dispositivo più vicino ad un orologio o ad un palmare.

I piani di Apple per il suo dispositivo indossabile non sono ancora ufficiali anche se questa nuova notizia trapelata non fa altro che alimentare le già tante speculazioni sulla imminente nascita di un oggetto da polso come l’iWatch. All’inizio di quest’anno, infatti, sono state varie le indiscrezioni circolate su web, come quella relativa all’assunzione di 100 progettisti ed ingegneri per formare un team di sviluppo, oppure quella secondo cui la Apple avrebbe messo un annuncio di lavoro ricercando un esperto di display flessibili, o ancora quella che ha visto anche il coinvolgimento di Intel sulla lavorazione di un segnatempo digitale.
In seguito a quest’ultima indiscrezione, Intel confermò i rumor ma non aggiunse nient’altro riguardo un coinvolgimento della Apple nel suo progetto.

Nel frattempo, ci sono stati altri sviluppi tecnologici in casa Apple che hanno lasciato immaginare un possibile orologio all’orizzonte. Un brevetto per una batteria curva, che sembra sia stato depositato all’inizio di quest’anno, per esempio, potrebbe essere un modo per risparmiare spazio in un dispositivo che dovrà legarsi ad un polso.

Ovviamente per quanto riguarda i rumor è sempre meglio rimanere cauti. Il fatto che Apple abbia consegnato un nome all’ufficio brevetti non è una garanzia dell’uso di quello specifico nome per un prodotto commerciale né tanto meno che un prodotto verrà lanciato a breve. Questo, però, non impedisce agli analisti di continuare a fare previsioni di mercato: si stima che il market dell’iWatch potrebbe arrivare a valere più di 6 miliardi di dollari.

I competitor diretti di sicuro non stanno a guardare. Mentre Sony ha rivelato la scorsa settimana il suo orologio di terza generazione, lo SmartWatch 2 SW2, Samsung sembra avere in cantiere un modello di orologio interattivo.

2 commenti

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

2 Comments

  1. Pingback: Smartwatch: nel 2014 boom di spedizioni | Tech Economy

  2. Pingback: Wearable device: da Microsoft lo smartwatch per competere con Samsung | Tech Economy

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This