App

Google: ipotesi game console?

google

Sembra che Google stia per avventurarsi nel mondo delle . Le indiscrezioni sono trapelate da un articolo del Wall Street Journal, secondo cui la società di Mountain View starebbe pensando di contrastare la rivale Apple proponendo al pubblico tutta una serie di prodotti che giocherebbero sullo stesso piano di quelli offerti dalla compagine di Cupertino.
I dispositivi in cantiere sarebbero non solo una game console, ma anche uno smartwatch e un a versione aggiornata del Nexus Q. Il tutto per creare in casa un forte ecosistema di gioco che ruota attorno al sistema operativo .
L’idea non sembra così tanto fuori dal normale se si pensa che, secondo quanto riportato da un recente studio IDC, l’OS di Google gira già sul 75% degli smartphone e sul 56,5% dei tablet di tutto il mondo, con un totale di 900 milioni di attivazioni Android.
La realizzazione di una console di gioco Google andrebbe senza dubbio a scuotere il mercato non solo dei giochi Android già esistenti, ma di tutto l’ecosistema videoludico. Passi avanti di società al di fuori di Sony, Microsoft o Nintendo, hanno già cominciato a definirsi con maggiore chiarezza concretizzandosi con il lancio sul mercato di “console aperte” come la recente OUYA che gira con sistema operativo Android.
Non solo il prezzo economico (99 dollari) ma anche la possibilità di giocare liberamente con giochi del Google Play hanno fatto sì che il successo di OUYA fosse immediato già ala sua prima settimana di vendite.

Ma Google sembra stia lavorando anche su altri dispositivi, come i tanto discussi Smartwatch o il Nexus Q. Mentre per gli orologi smart si sa che molte altre aziende stanno cercando di progettarne, trovando tutte lo stesso problema della collocazione della batteria, il Nexus Q è un oggetto che è rimasto nell’ombra per almeno un anno. È stato infatti svelato nel 2012 durante una conferenza degli sviluppatori e sembra che il suo utilizzo sia riservato, come riferisce la pagina ufficiale dei prodotti Google Play (non disponibile nel nostro paese), ad un servizio di “social streaming media player”. Con una memoria interna da 16 GB ed un costo previsto intorno ai 300 dollari, il nuovo dispositivo Google è per ora stato solo presentato agli sviluppatori e non è dato sapere quando sarà lanciato sul mercato.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This