Market & Business

Il valore attivo dei consumatori nella Pubblicità: Microsoft cambia approccio

Microsoft

Al 60° Festival della Creatività che si è svolto a Cannes dal 16 al 22 Giugno lancia un nuovo innovativo approccio alla : la consumer . La società americana ha coinvolto consumatori che provenivano da tutta Europa che hanno avuto l’occasione di esprimere liberamente le proprie opinioni sulla pubblicità

Negli ultimi anni la tecnologia ha cambiato radicalmente il modo di vivere. Sempre in questi ultimi anni la pubblicità non è cambiata, non si è adeguata al nuovo strumento. La pubblicità bombarda l’utente senza coinvolgerlo ed il risultato è che il si aliena.

Questo progetto conferma che i consumatori stanno diventando sempre più consapevoli del potenziale dell’interazione con la pubblicità. Con migliaia di spot che li bombardano quotidianamente, sanno che la loro attenzione ha un , in cambio della quale vogliono un ritorno, sia questo un consiglio, un coupon oppure un’esperienza divertente” ha commentato Giorgio Gabrielli, Direttore della Divisione Advertising e Online di Microsoft Italia.

Micorsoft attraverso questo nuovo approccio vuole garantire un coinvolgimento attivo dei consumatori. Aggiunge un nuovo valore all’interno delle soluzioni pubblicitarie. “I consumatori vogliono sapere se i prodotti sono “giusti” per loro – dice Andy Hart VP Advertising & Online division Microsoft Europe – uno shampoo si può dire che è “per i capelli crespi”, ma un consumatore si chiederà “è giusto per i miei capelli crespi?

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This