Device

Pew Research: il 34% degli americani ha ora un tablet

tablet

Il 34% degli adulti (quasi un terzo), dai 18 anni in su, possiede un tra iPad, Samsung Galaxy Tab, Nexus e Kindle Fire. A riferirlo è una nuova ricerca targata Pew Research Center che sottolinea come gli utenti possessori di questo tipo di dispositivo siano raddoppiati rispetto al 18% dello scorso anno

immagine 1L’indagine ha rilevato che il 56% delle famiglie che guadagnano più di 75.000 dollari hanno un tablet, il che la rende la più grande categoria di proprietari di dispositivi. I dati demografici della ricerca rivelano che i maggiori possessori di tablet sono poi gli adulti compresi tra i 35 e i 44 anni che costituiscono il 49% e i laureati, anche loro al 49%.

Contrariamente a quanto accade per gli smartphone, maggiormente popolari tra i giovani adulti compresi tra i 18 e i 34 anni, si osservano i più alti tassi di proprietà di tablet tra gli adulti che hanno raggiunto la fine dei 30 e iniziano ad entrare nei 40 anni. Le persone che vanno dai 60 anni in poi, invece, risultano essere meno propensi ad acquistare un tablet, facendo registrare solo un 18% di possessori attuali.

Tra i possessori di tablet non ci sono invece differenze significative per quanto riguarda i gruppi etnici o tra maschi e femmine.
In più sembra che le persone che vivono in aree urbane siano più propense ad avere un tablet con il 37% rispetto al 27% di chi vive in zone rurali. Oltre a questo, sono i genitori quelli che sembrano avere un feeling maggiore con tali dispositivi mobili rispetto invece a chi non lo è: il 50% di chi ha figli, infatti, possiede un tablet rispetto al 27% di chi non ne ha.

immagine 2

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This