Market & Business

Startup: quasi pronto il decreto sugli incentivi

startup money

Sembra essere ormai pronto il testo del decreto che disciplina gli incentivi fiscali destinati a chi investe in società innovative. Il testo, che a breve dovrebbe essere approvato dal ministero dello Sviluppo economico per poi passare al vaglio degli uffici di Bruxelles, dà attuazione al Secreto sviluppo 2.0, nello specifico all’art. 29 del testo legislativo dedicato agli incentivi all’investimento nelle start-up.

Innanzitutto, il decreto dovrebbe indicare i beneficiari degli incentivi in questione, sia persone fisiche sia società che decidono di investire risorse reali direttamente, attraverso Oicr (Organismi di investimento collettivo del risparmio) o altre società, che a loro volta investano prevalentemente in start-up.

Nel decreto si parla anche delle agevolazioni sugli , che saranno cumulabili con le esenzioni sulle remunerazioni attraverso stock option, e che valgono per i periodi d’imposta dal 2013 al 2015. Il decreto inoltre dovrebbe prevedere una detrazione del 19% per le persone fisiche e a una deduzione dal reddito d’impresa per i soggetti Ires del 20% sulle somme investite, entro limiti che verranno specificati.

Per poter accedere agli incentivi sarà necessaria l’iscrizione della start-up nell’apposita sezione speciale del registro delle imprese delle Camere di commercio.

Fasi.biz

FASI.biz.è la più completa fonte di informazione in Italia sui finanziamenti previsti dai programmi di sviluppo: news, articoli, eventi e una Banca Dati di migliaia di schede agevolazioni con monitoraggio personalizzato sulla pubblicazione di nuovi bandi per imprese, Pubblica Amministrazione, no-profit e privati.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This