eBusiness

Zanox: in Europa continua a crescere il mobile-commerce

Mobile commerce

Continuano a crescere le transazioni economiche effettuate con smartphone e tablet. A riferirlo è uno studio condotto da Zanox, “Mobile Performance Barometer”, che registra un aumento delle compravendite online in tutta Europa.

Nel vecchio continente, infatti, il è cresciuto del 120% nell’arco del 2012. Il dispositivo mobile più utilizzato per gli acquisti online rimane l’iPad, seguito da diverse piattaforme Android. A seguire, infine, gli smartphone Apple. Tirando le somme, la società di Cupertino rimane salda sul suo trono dei dispositivi maggiormente utilizzati: a livello europeo, il 67,3% degli acquisti avviene da sistema operativo iOs. In Italia, la percentuale arriva a superare il 70%.

Nonostante il mobile commerce rappresenti ancora un piccolo fenomeno in termini percentuali, la velocità con cui il fenomeno sta crescendo non può di certo essere ignorato da chi ha in mente di adottare strategie di vendita online. “Il boom dei nuovi come smartphone e tablet, le nuove tecnologie cloud e la disponibilità della connettività mobile offrono ai consumatori molte nuove possibilità per il loro shopping online e i consumatori apprezzano la comodità data dall’avere la possibilità di fare acquisti in ogni momento e situazione e di poter essere liberi di scegliere quando e dove dedicarsi all’”, ha dichiarato Michele Marzan, Managing Director SouthEast Europe di Zanox . “Questa ‘consumerizzazione dell’e-commerce’ è una sfida per l’intera filiera ma, allo stesso tempo, offre la possibilità di gettare le basi per nuovi modelli di business agli advertiser, ai protagonisti del settore e anche ai rivenditori tradizionali”.

Le vendite da dispositivi mobili hanno fatto registrare una crescita anche nel 2012: se paragonati a un anno fa, i dati mostrano un aumento del 142% nelle revenue in Europa. Nel 2012, questo canale rappresenta il 3,9% delle revenue dell’e-commerce. La Scandinavia è la nazione europea con la quota di mobile commerce maggiore sul totale dell’e-commerce (7,3% delle revenue) e il secondo tasso di crescita rispetto al 2011 (240%). Il Benelux ha fatto registrare la crescita maggiore all’interno del network di zanox (+356%).

Se paragonata agli altri Paesi europei, l’Italia si attesta al terzo posto per la crescita anno su anno (+222%), rimanendo nella media in quanto a percentuale di revenue (3,2% del totale) generate da m-commerce sul totale dell’e-commerce. Il settore Retail & Shopping è, poi, quello che ha fatto registrare la crescita maggiore nelle revenue generate da m-commerce, con un aumento anno-su-anno del 400%.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This