ICT & Telco

Vodafone: ricavi in calo per servizi, sale il mobile

Vodafone

Notizie per nulla positive per Italia che chiude l’anno 2012-2013 con un calo dei dai servizi del 12,8% a 6.997 milioni di euro e registrando un ulteriore calo organico dell’8,3% al netto dell’impatto della riduzione delle tariffe di terminazione .

Vodafone registra il segno meno anche per la Spagna dove i ricavi da servizi sono scesi dell’11,7% a 3,6 miliardi. Nei due paesi mediterranei la compagnia telefonica ha nel complesso svalutato attività in bilancio per 7,7 miliardi di sterline nel corso dell’anno. “L’anno è stato influenzato dal contesto macroeconomico difficile che ha determinato una minore propensione ai consumi, dalla forte pressione competitiva e dal crescente impatto della riduzione delle tariffe di terminazione mobile“, spiega in una nota Vodafone Italia.

A risollevare il morale dell’azienda è il mobile, che fa registrare alla società di telecomunicazioni una crescita dei ricavi che si attesta al +29,2%. I ricavi da rete fissa si attestano a quota 872 milioni di euro con un numero totale di clienti pari a 2.519.000, di cui 1.708.000 Clienti ADSL. Il margine operativo lordo è stato pari a 3.050 milioni di euro, in contrazione del 19,5% rispetto all’anno fiscale 2011/2012. Questo, secondo la nota della società, “per l’effetto della forte pressione sui prezzi, del peso nell’anno della riduzione delle terminazioni mobili, a fronte di una strategia di investimenti rimasta costante“.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This