App

iRadio: Sony Music frena Apple

Apple: continuano le indiscrezioni sulla iRadio

Si prolunga l’attesa per l’arrivo di , il servizio di musica on demand ideato da . La casa di Cupertino non riesce a raggiungere un accordo con Music riguardo alcuni dettagli relativi all’offerta dei servizi proposti.

Dopo l’accordo raggiunto con Universal Music, EMI  – le più grandi compagnie del settore musicale – e le trattative ancora in corso con  Warner Music Group, Sony mette un freno ad iRadio sullo spinoso dettaglio che riguarda la remunerazione delle canzoni non riprodotte per intero.

Il servizio musicale in streaming di Apple sarebbe stato ideato per dare agli utenti un’esperienza musicale che possano pienamente controllare: ogni brano potrà essere sistemato in una playlist, riascoltato, o sarà possibile passare al successivo dopo l’ascolto di una parte di esso. Sony sarebbe aperta a questa possibilità ma l’accordo su quanto Apple debba pagare per poter offrire questa particolare funzionalità sembra non arrivare.

Intanto, cresce l’aspettativa e la spinta al lancio da parte dell’intero settore dell’industria musicale, che vede in iRadio un vantaggioso strumento di risonanza per un segmento, quello della musica in streaming, già in rapida crescita.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This