Market & Business

Gartner: Nokia fa ancora fatica nel mercato mobile

1200-nokia-asha-300

, nonostante continui a lottare nel tentativo di tenere il passo con Samsung e Apple per conquistare una fetta del mobile, ha perso quasi 5 punti percentuali nel primo trimestre. A riferirlo è una nuova ricerca Gartner secondo cui i dati globali delle vendite di cellulari hanno registrato un aumento dello 0,7% ne i primi tre mesi dell’anno. Crescita dovuta all’aumento della domanda di nella regione dell’Asia del Pacifico, che ha contribuito a compensare le vendite molto più deboli altrove.

Tra i diversi fornitori, Samsung ha preso gran parte dei guadagni, rimanendo al primo posto con una quota del 23,6% del mercato, superando Nokia del 14,8% e Apple del 9%.
Queste cifre hanno registrato un aumento del 13% nelle vendite di Samsung, un aumento del 16% in quelle di Apple, e un 24% di ribasso per quanto riguarda le vendite di Nokia, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

I cosiddetti “smart feature phone” come quelli della gamma Asha di Nokia hanno limitate funzionalità (non sono touch screen per esempio) ma sono più economici rispetto al calibro dei modelli Galaxy di fascia alta di Samsung o degli iPhone di Apple. Per il futuro di Nokia, però, questo tipo di dispositivi è fondamentale in quanto rappresenta una grande fetta di mercato nelle economie emergenti come l’India e l’Africa.

Dato preoccupante per Nokia, però, è che, come afferma Gartner, anche le vendite dei telefoni più economici e dalle ridotte funzionalità stanno rallentando. Questo perché i consumatori dei telefoni cheaper, attende più tempo per un ricambio di dispositivo. “Gli utenti dei telefoni meno costosi trovano i loro cellulari ancora in buone condizioni e aspettano che il prezzo degli smartphone scenda ancora di più”, ha detto l’analista Anshul Gupta.

La quota dei cellulari Nokia è scesa di 4,9 punti percentuali nel primo trimestre del 2013 principalmente a causa di un forte calo delle vendite dei telefoni economici“, ha riferito Gartner nel suo rapporto trimestrale.

Anche se le vendite dei Nokia Windows Phone sono migliorate, raggiungendo un volume di 5,1 milioni di unità, Nokia non ha ancora visto una forte crescita nel segmento smartphone. La posizione dell’azienda finlandese nel mercato degli smartphone è scesa al numero 10 nel primo trimestre del 2013, passando dall’ottava posizione del quarto trimestre del 2012 “.

Gartner ha riferito, inoltre, che gli smartphone hanno rappresentato il 49,3% delle vendite di telefoni cellulari a livello mondiale rispetto al 44% nel quarto trimestre del 2012.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This