Market & Business

Facebook: in rialzo i guadagni dalla pubblicità mobile

Facebook lavora ad un nuovo lettore di notizie

Nuovi tipi di annunci progettati appositamente per gli smartphone, in particolare quelli volti a favorire l’installazione di applicazioni mobili sui telefoni, hanno contribuito ad aumentare sensibilmente i ricavi pubblicitari da tali device.

Nel primo trimestre 2013, le entrate pubblicitarie mobili hanno rappresentato il 30% delle entrate pubblicitarie totali di , in netto aumento rispetto al 23% registrato nel quarto trimestre del 2012. Le vendite di annunci su dispositivi mobili sono state, quindi, un elemento chiave per il recupero delle entrate pubblicitarie complessive di che hanno riscontrato un forte rallentamento all’inizio dello scorso anno.  Le entrate pubblicitarie su del primo trimestre sono state addirittura più alte del previsto, suscitando all’interno dell’azienda un entusiasmo generale, ha riferito Ben Schachter, analista di Macquarie Research.

Il rialzo ha avuto effetti positivi anche in borsa, dove le azioni di Facebook, scese alla fine di gennaio del 12%, sono aumentate di 7 centesimi arrivando a 27,50 dollari. “Ognuno si è concentrato su due cose, una è stata il mobile e quanto questo potesse diventare grande; l’altra cosa è stata l’impegno“, ha detto Ronald Josey, analista di Jefferies & Co.

Facebook ha conseguito solidi risultati su entrambi i fronti, ha riferito Josey, notando che l’uso dei consumatori di Facebook non sembra essere diminuito nonostante una crescente gamma di popolari social network e servizi alternativi di messaggistica mobile, come Pinterest e WhatsApp.

Mark Zuckerberg ha riferito agli investitori che i rivali non destano preoccupazione in quanto c’è abbastanza spazio perché Facebook e altri servizi rivali possano prosperare. Parole che fanno anche riferimento alla rapida crescita del servizio di photo-sharing mobile Instagram che Facebook ha acquisito l’anno scorso e che ora sta attraversando un momento molto positivo.

Facebook ha dichiarato di aver guadagnato 219 milioni di dollari, o 9 centesimi per azione, nei primi tre mesi dell’anno, rispetto ai 205 milioni di dollari dello stesso periodo di un anno fa.

Ancora una volta, in questo processo di crescita, sembra che i nuovi annunci pubblicitari abbiano avuto un ruolo fondamentale, ed è lo stesso Zuckerberg, in riferimento agli annunci che incoraggiano gli utenti ad installare applicazioni di terze parti, a riferire che questo tipo di inserzioni potrebbe ancora crescere significativamente.

Stiamo iniziando a vedere i frutti delle inserzioni per le applicazioni mobili” ha detto Zuckerberg. “La su mobile è una delle nostre iniziative di maggior successo”.

Clicca per commentare

Commenti e reazioni su:

Loading Facebook Comments ...

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Trackbacks.

TechEconomy è il portale di informazione dedicato a manager, imprenditori e professionisti che vogliono approfondire e comprendere l’impatto delle tecnologie nello sviluppo del business nelle PMI come nell’industria, nella finanza, nei servizi.
Si rivolge insomma a tutti coloro che vogliono capire come le nuove realtà dell'Information Technology - Web 2.0, e-Business, net economy - stiano cambiando l’economia, e con essa la società.
Inizio
Shares
Share This